Fandom

NarutoPedia

Aoi Rokusho

1 887pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Aoi Rokusho
Aoi Rokusho.png
(緑青アオイ, Rokushō Aoi)
Debutto
Anime Naruto episodio 102
Doppiatori
Giapponese Ryōtarō Okiayu
Informazioni
Sesso Maschio
Stato Deceduto
Altezza 182.5 cm
Classificazione Ninja Traditore
Fedeltà Konohagakure Symbol.svg Villaggio della Foglia
Amegakure Symbol.svg Villaggio della Pioggia
Gruppo Team Oboro
Carriera Ninja
Rango Jonin


Aoi Rokusho (緑青アオイ, Rokushō Aoi) è un ninja diabolico ed ex-jonin del Villaggio della Foglia.

Aoi è stato ingaggiato dal Clan di Wagarashi, il clan nemico del Wasabi, con il compito di fermare Idate, un corridore del clan Wasabi, ed impedirgli la vittoria nella Corsa Todori. In passato Aoi tradì Konoha convincendo il suo allievo Idate a rubare due “tesori” speciali assai cari alla città, promettendogli che una volta portata a termine “la missione” egli sarebbe potuto diventare un chunin. Il nome Aoi significa letteralmente blu e verde, e Rokusho vuole dire ruggine di rame. Lui è finora l'unico Ninja della Pioggia nella serie ad avere un cognome. Appare solo nell' anime nella saga del Paese del Tè, insieme al suo allievo Idate.

Storia

Background

Aoi.jpg

Aoi

Aoi è un ninja diabolico ed ex Jonin del Villaggio della Foglia. Convince il suo allievo Idate a rubare due tesori speciali assai cari alla città in cambio della sua nomina a Chunin che Idate aveva perduto sbagliando una domanda alla prima fase dell'esame. Dopo il furto del rotolo e della spada Raijin del Secondo Hokage, spiega a Idate che il suo destino è quello di essere catturato o considerato un ninja traditore entrando a far parte di un nuovo Villaggio. Detto questo si aggrega al Villaggio della Pioggia e raggiunge un bosco dove, accorto della presenza di alcuni ninja nemici, si mimetizza negli alberi, mentre Idate viene catturato dagli ANBU e dal fratello Ibiki Morino giunto per catturare Aoi e riportare intatti i tesori del Villaggio. Aoi uccide i due ninja della squadra ANBU e cattura lo stesso Ibiki per torturarlo allo scopo di tradurre il rotolo delle tecniche proibite. Il ninja minaccia di uccidere Idate, ma il fratello non sembra preoccuparsene, in quanto si fida di lui. Ibiki colpisce Aoi, fa fuggire Idate, e provoca un incendio come diversivo per poter scappare insieme alla pergamena del Secondo Hokage. Successivamente, Aoi si trasferisce nel Paese della Pioggia, dove ottiene il comando del Team composto da Oboro, Kagari e Mubi, tre ninja che in seguito si scontreranno con Naruto, Sakura, Sasuke e Kabuto durante l'esame di selezione dei chunin. Dopo varie missioni, Aoi ottiene il compito di fermare il suo allievo, che dopo essere fuggito da Konoha è diventato un corridore del Clan Wasabi.

Scontro con il Team 7

Aoi si reca, così, nel paese del Tè per impedire a Idate la vittoria nella Corsa Todori. Dopo aver fermato alcuni messaggeri del Clan Wasabi diretti nel Paese del Fuoco, si scontra con il suo allievo, che proprio in quel momento, era impegnato nella fatidica gara. Cerca di ucciderlo, ma viene fermato dal Team 7, composto da Naruto Uzumaki, Sasuke Uchiha e Sakura Haruno, tornati vittoriosi da uno scontro con il Team Oboro. Aoi li colpisce con spiedi avvelenati e fugge via, dispiaciuto per non avere il tempo di vederli morire. Più tardi scopre che i nemici sono ancora vivi grazie ad un medicinale di Sakura datogli da Tsunade prima della partenza. Idate ancora ferito, portato in spalla da Naruto, giunge alla prima destinazione. Aoi fa proseguire a Hiyokuya Fukusuke, il corridore del Clan Wagarashi, la corsa, minacciando di ucciderlo se oserà contraddire i suoi ordini e ferma di nuovo il suo discepolo all'estremità di un ponte. Mentre cerca di eliminarlo, giunge Naruto che attacca Aoi con un Rasengan. Il ninja sfrutta la spada Raijin, con cui si difende dall'attacco nemico. In aiuto di Naruto, giungono i suoi compagni di squadra, che non creano molto scompigno ad Aoi. Il ninja schiva, facilmente, il Chidori di Sasuke Uchiha e dopo averlo umiliato, come il peggiore degli Uchiha, lo colpisce con la spada Raijin. Anche dopo un secondo tentativo, Aoi sconfigge Sasuke, gettandolo dal ponte insieme a Sakura. Viene, però, colpito in pieno con un Rasengan da Naruto Uzumaki, il quale rompe la spada del Dio del Tuono mirando ad una crepa inferta dal Chidori di Sasuke. Naruto così spedisce il ninja in una rupe e il traditore muore nella caduta. Infatti lo stesso Aoi dice, dopo aver scaraventato Sasuke dalla rupe, che non sarebbe mai potuto sopravvivere da quell'altezza. Accelerando per l'ultimo tratto del percorso, Idate riesce a raggiungere il suo avversario ed a batterlo all'ultimo metro. Mentre tornano a casa Sasuke pensa di non essere riuscito a fare nulla ma Naruto, invece, è riuscito a sconfiggere il pericoloso nemico. Sasuke è anche arrabbiato per essere stato considerato da Aoi una nullità, vale a dire il perdente degli Uchiha. Comunque secondo varie indescrizioni, la spada si è rotta perché, secondo Kishimoto, Aoi non è il vero proprietario e quindi non è in grado di maneggiare Raijin alla perfezione, non avendo avuto, semplicemente, un addestramento formale.

Alleati

Team Oboro, Kagari e Mubi

  • Kagari è, della sua squadra, quello preposto a sorvegliare il nemico. La benda sugli occhi gli serve per acuire tutti gli altri sensi, più utili per sventare imboscate e captare la presenza del nemico. La sua sembra una mansione modesta, ma è fondamentale per un gruppo di illusionisti che deve sempre anticipare l'avversario. Viene sconfitto dal Team 7 con l'aiuto di Kabuto, e ricomparira in seguito insieme al suo team nella Saga filler del Paese del Tè ma Naruto,creando un vortice in acqua col Rasengan, lo fa sprofondare nel mare eliminandolo con i suoi compagni.
  • Oboro durante l'attacco combinato si occupa degli attacchi diretti, facendo sembrare che i colpi provengano da un corpo illusorio. Durante la seconda parte dell'esame agisce singolarmente e viene colpito al braccio sinistro da Sasuke. Da quel momento cerca con ossessione di vendicarsi. Anche lui viene sconfitto dal Team 7 con l'aiuto di Kabuto, per poi ricomparire in seguito nella Saga filler del Paese del Tè ma Naruto, creando un vortice in acqua col Rasengan, lo fa sprofondare nel mare eliminandolo con i suoi compagni.
  • Mubi è l'ultimo del Team Oboro. Anche lui viene sconfitto dal Team 7 con l'aiuto di Kabuto, per poi ricomparire in seguito nella Saga filler del Paese del Tè ma Naruto, creando un vortice in acqua col Rasengan, lo fa sprofondare nel mare eliminandolo con i suoi compagni.

Clan Wagarashi

  • Capo del Clan Wagarashi è stato il vincitore della Corsa di Todori quattro anni fa. Egli ingaggia il ninja del Villaggio della Pioggia, Aoi, per far vincere il suo rappresentate, Hiyokuya Fukusuke. Dopo la fallita missione è costretto a ritirarsi e scogliere il Clan.
  • Hiyokuya Fukusuke è il rappresentante del Clan Wagarashi nella Corsa di Todori, e viene sostenuto durante la corsa, da Aoi, a cui risente forti contrasti. È un ragazzo molto corrotto, per nulla modesto, e durante la corsa, trova più di un'occasione per ostacolare il povero Idate, mentre si trova in dolce compagnia.

Capacità ninja

La maggior parte delle sue tecniche implicano l’utilizzo del suo ombrello ed i suoi aghi, ma questo sembra giustificato dal fatto che egli ora è un ninja della pioggia. Nonostante ciò, quello che lo differenzia dagli altri ninja, è l’utilizzo della spada Raijin, che egli utilizza continuamente negli scontri, in particolar modo quando vuole infliggere gravi ferite all’ avversario. Essa differisce dalle altre spade per la lama, infatti non è composta da alcun tipo di metallo, bensì da fulmini di colore giallo intenso. Il fatto che Tobirama Senju disponga di questa spada, lo rende un ottimo spadaccino e un ninja potente sotto vari aspetti. Le sue abilità sembrano in effetti abbastanza semplici per un ninja del suo rango, ma nonostante ciò, durante i combattimenti riesce a dar filo da torcere anche ai ninja più forti e temibili.

Tecniche

Ninjutsu

Genjutsu

Abilità speciali


Inoltre su Fandom

Wiki a caso