Fandom

NarutoPedia

Arte Oculare di Ranmaru

1 887pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Arte Oculare di Ranmaru
Eyes.png
Debutto
Anime Naruto episodio 152
Informazioni
Classificazione Abilità Innata, Arti Oculari
Utilizzatori
Ranmaru


Ranmaru possiede un'Arte Oculare molto simile al Byakugan e allo Sharingan. Ranmaru infatti ha la capacità di vedere attraverso le pareti della sua capanna con la vista osservando il mondo esterno. Ranmaru può anche localizzare e rintracciare gli altri rilevandone il chakra, anche da lunghe distanze, e notando i cambiamenti di chakra di un individuo. È inoltre in grado di percepire quante persone sono presenti intorno a lui. Questa abilità, però, non sembra avere il raggio d'azione di un Byakugan vero e proprio. L'abilità di Ranmaru consente anche la percezione e le competenze di analisi non differenti dallo Sharingan, il che significa Ranmaru è in grado di comprendere tutti i dettagli che vede per prevedere la prossima mossa dell'avversario e di eseguire Genjutsu. Ha contribuito principalmente ad aiutare Raiga in battaglia, e può averlo aiutato a diventare uno dei Sette Spadaccini della Nebbia. Si può anche constatare quanta forza vitale è presente nel proprio corpo o in un altro, permettendo di trasferire parte della propria forza vitale, come ha fatto Ranmaru con Raiga. Quando viene attivato, gli occhi di Ranmaru diventano di un rosso vivo.

Curiosità

  • Nel romanzo "Sasuke Shinden", viene descritto il Kerryugan un'arte oculare la cui descrizione si adatta all'Arte Oculare di Ranmaru, ma non è noto se le due siano le stesse.


Inoltre su Fandom

Wiki a caso