FANDOM


Naruto episodio 123

Rock Lee utilizza il taijutsu contro Kimimaro.

Le Arti Marziali (体術, Taijutsu) sono una delle tre categorie di tecniche che un ninja può usare, e si basano sull'ottimizzazione delle capacità umane naturali. Vengono eseguite accedendo direttamente alle energie fisiche e mentali dell'utilizzatore, facendo affidamento sulla resistenza e la forza acquisite attraverso l'allenamento. Le Arti Marziali in genere non richiedono l'uso di sigilli, ma occasionalmente fanno uso di determinate posizioni o pose, e sono molto più veloci da usare rispetto alle Arti Magiche e alle Arti Illusorie. Normalmente non richiedono chakra, sebbene il chakra possa essere usato come aiuto. Il Pugno Gentile del clan Hyuga, tuttavia, fa ampio uso del chakra e richiede grandi abilità nel suo controllo.

Sebbene siano sfruttate da quasi tutti i ninja, solo pochi di loro le usano come principale stile di combattimento, come fanno invece Rock Lee e il suo insegnante Gai Maito. Esempi di Arti Marziali sono l'Entrata Dinamica e il Vento della Foglia. Le Arti Marziali sono la scelta giusta per coloro che vogliono risparmiare tempo e chakra, o per coloro che si affidano ai loro attributi fisici. Possono anche essere usate in collaborazione con le Arti Magiche per creare i nintaijutsu. Si dice che la Manipolazione delle Ossa sia la massima delle Arti Marziali, poiché le ossa prodotte possono essere utilizzate per aumentare i poteri offensivi e difensivi in ​​modi versatili.