Fandom

NarutoPedia

Clan Hyūga

1 887pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Clan Hyūga
Hyūga Symbol.svg
(日向一族, Hyūga Ichizoku)
Informazioni
Abilità Innata Byakugan.svg
Fedeltà Konohagakure Symbol.svg Villaggio della Foglia
Membri
Anziano Hyuga
Hizashi Hyuga
Hiashi Hyuga
Neji Hyuga
Hanabi Hyuga
Hinata Hyuga
Hoheto Hyuga
Ko Hyuga
Tokuma Hyuga
Iroha Hyuga
Natsu Hyuga(solo anime)
Signora Hyuga(solo anime)
Tecniche
Pugno Gentile
Sigillo Maledetto

Il Clan Hyuga (日向一族, Hyūga Ichizoku ) è uno dei più antichi, numerosi e forti clan del Villaggio della Foglia. Come per il Clan Senju e il Clan Uchiha, anche loro sono discendenti del potente Clan Otsutsuki, in particolare discendono da Hamura Otsutsuki.

Il clan ha un'organizzazione gerarchica perché nel passato venne scisso in due casate, la Casata Principale e la Casata Cadetta, con lo scopo di mantenere e proteggere il Byakugan, la loro Abilità Innata, garantendo una linea di discendenza sanguigna pura nella Casata Principale. La Casata Cadetta è stata destinata a proteggere la Casata Principale anche a costo della vita.

La distinzione viene stabilita alla nascita, secondo la regola che il primogenito apparterrà alla Casata principale, mentre gli altri verranno subordinati a quella cadetta tramite l'applicazione del famigerato Sigillo Maledetto, un simbolo posto sulla fronte per assicurare la completa obbedienza . Questo sigillo, come spiega Neji, può distruggere il cervello di chi si ribella e scompare solo con la morte, portando con se i mistici poteri del Byakugan: di fatto quindi impedisce a chiunque esamini il cadavere di scoprire i segreti della speciale pupilla e tutela, in tal modo, l' abilità innata del Clan.

La storia narra che dopo un trattato di pace tra il Paese del Fulmine e quello del Fuoco, il capo del Paese del Fulmine tentasse di sfruttare il momento "tranquillo" per rapire Hinata, figlia di Hiashi Hyuga, capoclan della Casata principale, e impadronirsi così del Byakugan. Il rapimento venne sventato dal padre stesso, ma il fatto minacciò di rompere l'equilibrio tra i due paesi e si giunse quasi ad una guerra. Capro espiatorio fu Hizashi Hyuga, padre di Neji e capoclan della Casata cadetta, che venne sacrificato per tutelare la Casata principale.

L'odio che Neji prova per la Casata principale ha origine nella morte di suo padre: egli crede che sia stato Hiashi a ordinarne l' esecuzione e per questo ce l' ha a morte con lui e con la sua famiglia (e ce ne dà prova riducendo Hinata in fin di vita alle eliminatorie della selezione dei Chunin. In seguito verrà a sapere proprio dal padre (tramite una lettera che scrisse prima di morire) che fu una sua scelta quella di uccidersi, in nome del rispetto per la sua terra e il suo Clan. Secondo le sue parole quella fu l'unica volta in cui si sentì libero, e capace di dominare la sua vita. Queste parole sono state un toccasana per Neji, che da quel momento ha perso l' intento di vendetta e ha deciso di allenarsi per migliorare e non essere più sconfitto.

Gli Hyuga vengono soprannominati i Nobili della Foglia, sia per la grandezza e la tradizione del clan, sia per il loro stile di combattimento aggraziato ed elegante. Tale stile, chiamato Pugno Gentile, è caratterizzato da colpi fluidi e all'apparenza privi di forza ma nei fatti devastanti: il segreto risiede nell'utilizzo del Byakugan che, rendendo visibile agli utilizzatori il sistema circolatorio del chakra dell'avversario, consente agli utilizzatori di portare colpi che raggiungono direttamente gli organi interni, superando la "barriera esterna" dei muscoli. Per questo motivo questo stile di combattimento è considerato una delle tecniche ninja più potenti e temibili.

Membri della casata principale
Membri della casata cadetta

Curiosità


Inoltre su Fandom

Wiki a caso