Fandom

NarutoPedia

Dai Maito

1 887pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Dai Maito [1]
Might Duy.png
(マイト・ダイ, Maito Dai)
L'Eterno Genin (万年下忍, Mannen Genin)
Debutto
Manga Naruto capitolo 668
Anime Naruto Shippuden episodio 418
Doppiatori
Giapponese Masashi Ebara
Informazioni
Compleanno 10 Dicembre
Sesso Maschio
Età 35 anni
Stato Deceduto
Altezza 186.4 cm
Peso 78.4 kg
Sangue B
Fedeltà Konohagakure Symbol.svg Villaggio della Foglia
Carriera Ninja
Rango Genin
Registro Ninja 003001
Famiglia
Famiglia Gai Maito (figlio)
Tecniche
Apertura delle Otto Porte del Chakra


Dai Maito , noto anche come L'Eterno Genin (万年下忍, Mannen Genin), era un genin del Villaggio della Foglia nonché padre di Gai Maito.


Personalità

Dai era un uomo molto cordiale,educato e socievole. Egli ricalca praticamente ogni caratteristica del figlio Gai,e si può dire che sia stato il suo maestro di vita poiché il figlio ha sempre ricordato e vissuto come Dai gli insegnò fin dalla tenera infanzia.

Storia

Dai sembra essere originario del villaggio della foglia,si sa che non è mai diventanto Chunin restando dunque un Genin anche in età adulta. Veniva spesso preso in giro dai Jonin o da altri ninja di grado superiore al suo poichè era ritenuto debole nonchè un buono a nulla. Tuttavia egli era molto rispettato da Sakumo Hatake il padre di Kakashi Hatake di cui il figlio Gai diverrà rivale in seguito che intravede immediatamente in Dai e Gai una forte volontà e forza d'animo. Dai insegno a suo figlio tante cose e tante lezioni di vita,inducendolo sempre a una perenne positività anche quando questo veniva preso in giro o schernito.

Ad un certo punto della sua vita decise di insegnare a suo figlio la tecnica delle otto porte del chakra. Dai si servirà inoltre di tale tecnica proprio per proteggerlo e salvarlo dai sette spadaccini della nebbia a costo del sacrifico della sua vita dopo l'apertura dell'ottava porta che lo condurrà ad una morte inevitabile. Quello fu purtroppo il momento in cui Dai si spense eroicamente salvando la vita del proprio figlio. Dai eliminò quattro dei sette spadaccini, infatti Juzo Biwa, Raiga Kurosuki, Fuguki Suikazan riuscirono a salvarsi. [2]

Capacità ninja

Dai Maito come utilizzatore delle porte del chakra è in grado di aprire e utilizzare fino all'ottava porta se è necessario, ciò gli conferisce un aumento delle abilità fisiche centuplicato rispetto al normale. Ma anche avendo cento volte la propria forza aumentata, Dai si avvicina a malapena al livello " S " che gli sarà sufficiente a tenere a bada il gruppo dei sette spadaccini della nebbia cosa che comunque si rivelerebbe difficile anche per uno dei 5 kage.

Dai non eccelle in ninjutsu, genjutsu ne si sa se fosse in grado di utilizzare le alterazioni della natura elementale del chakra, il suo stile era basato perlopiù sul taijutsu potenziato con le 8 porte. Va specificato che quando apre le porte il suo livello supera nettamente quello di un Genin, passando a quello di un Jonin e infine diventando non dissimile a quello di un Kage ma questo avviene generalmente all'apertura della settima o dell'ottava porta.

Curiosità

Note

  1. Jin no Sho, pag. 182
  2. Naruto Shippuden, ep. 456

Inoltre su Fandom

Wiki a caso