Fandom

NarutoPedia

Gamabunta

1 887pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Gamabunta è il re dei rospi. E' alto oltre i 100 metri e può essere evocato nelle battaglie più dure. Naruto 
Ganabunta.jpg

Gamabunta evocato per la prima volta durante lo scontro tra Naruto e Gaara


riesce ad evocarlo usando il chakra della Volpe a Nove code, altrimenti riesce solamente ad evocare i suoi figli più piccoli (Gamakichi e Gamatatsu). La prima volta lo si vede nella prima puntata cavalcato dal Quarto Hokage nello scontro con la Volpe a Nove code.

Naruto lo evoca per la prima volta quando viene spinto da Jiraya in un dirupo profondissimo e messo quindi di fronte ad una situazione di vita o di morte per liberare il chakra del Kyuubi (Volpe a Nove code). Lui è molto irascibile e non gli piace prendere ordini da qualcuno che non abbia un gran talento o che non sia degno di rispetto. Il Quarto Hokage e Jiraya erano le uniche due persone a riuscire a controllare Gamabunta (anche se Jiraya ammette che gli riesce molto difficile). Gamabunta parla con i suoi sottoposti come un boss della mafia giapponese.

La prima volta che Naruto lo evoca, non credeva possibile che un ragazzino fosse in grado di richiamarlo. Il ragazzo cosi pretendeva di essere il suo capo da li in poi, ma Gamabunta non era affatto d'accordo e lo avvertì di smetterla altrimenti lo avrebbe ucciso. Inizia a prenderlo in simpatia quando Naruto accetta e riesce a vincere la sfida del rospo che consisteva nel rimanere sulla sua testa fino al calare del sole, facendo di tutto per farlo cadere. Quando la sfida finì, Naruto rimase senza forze e cadde dalla sua testa, Gamabunta decise di afferarlo con la lingua e a portarlo al suo villaggio.

Durante la battaglia tra la Foglia e l'alleanza della Sabbia-Suono, Naruto invocò Gamabunta nello scontro con Gaara, quando si trasformò per intero nel demone Shukaku (Demone Tasso ad una coda). All'iniziò rifiutò di aiutare Naruto, ma
Gamabunta contro shukaku.jpg

Gamabunta combatte contro il Demone Tasso ad una coda

venendo poi a sapere da suo figlio Gamakichi (evocato prima per sbaglio) che il ragazzo lo aveva salvato proprio da Gaara, decise di combattere contro il demone.




Gamabunta compare anche nello scontro tra i 3 ninja leggendari (Sannin) Jiraya e Tsunade (con la sua evocazione Katsuyu) contro Orochimaru (con l'evocazione Manda). Nella seconda serie ricompare a fianco di uno dei suoi figli dopo la morte di Jiraya. Successivamente si reca con Naruto, Fukusaku, Gamasushi, Gamaken e Gamakichi al Villaggio della Foglia, rasa al suola da Pain, per affrontare quest'ultimo.


Gamabunta usa la sua spada enorme per combattere, è in grado di sputare un intenso getto d'olio infiammabile che se incendiato da una tecnica di fuoco crea un enorme fiammata che causa danni elevatissimi ed è in grado di sputare potenti getti d'acqua. Tra le sue tecniche c'è anche la Sfera di Acqua Solida, un arte acquatica che consiste nel lanciare dalla bocche delle vere e proprie sfere di acqua compressa che esplodono al contatto con il bersagli:

Evocato da:

  • Jiraya
  • Naruto
  • Quarto Hokage

Tecniche

  • Fiato incendiario del rospo

Inoltre su Fandom

Wiki a caso