Fandom

NarutoPedia

Hinata Hyuga

1 936pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Hinata Hyuga

Hinata.png

Hinata Part II.png

Hinata Uzumaki.png

(日向ヒナタ, Hinata Hyuga)
Hinata Uzumaki (うずまきヒナタ, Uzumaki Hinata)

Principessa Byakugan (白眼の姫, Byakugan no Hime; lett. "Principessa dagli Occhi Bianchi")

Debutto
Manga Naruto capitolo 34
Anime Naruto episodio 1
Film Naruto Shippuden: il film
Doppiatori
Giapponese Nana Mizuki
Italiano Federica Valenti
Informazioni
Compleanno 27 Dicembre
Sesso Femmina
Età Prima Parte: 12-13 anni
Seconde Parte: 16 anni
Altezza Prima Parte: 147.3-148.3 cm
Seconde Parte: 160 cm
Peso Prima Parte: 37.9-38.2 kg
Seconde Parte: 45 kg
Sangue A
Abilità Innata Byakugan.svg
Occupazione Ninja
Fedeltà Konohagakure Symbol.svg Villaggio della Foglia
Allied Shinobi Forces Symbol.svg Alleanza degli Shinobi
Gruppo Team Kurenai
Gli 11 di Konoha
Seconda Divisione
Clan Hyūga Symbol.svg Uzushiogakure Symbol.svg
Carriera Ninja
Rango Naruto: Genin
Shippuden: Chunin
Registro Ninja 012612
Promozione dall'Accademia 12
Promozione a Chunin 14
Famiglia
Famiglia Anziano Hyuga(nonno)
Hiashi Hyuga(padre)
Signora Hyuga(madre)
Hizashi Hyuga(zio)
Neji Hyuga(cugino)
Hanabi Hyuga(sorella)
Naruto Uzumaki(marito)
Boruto Uzumaki(figlio)
Himawari Uzumaki(figlia)
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon Fire.svgNature Icon Lightning.svg
Tecniche
Pugno Gentile
Tecnica Protettiva delle 64 Chiusure
Passi dei due Leoni
Palmo d'Aria
Tecnica delle 64 Chiusure
Attacco Frantumante dei due Leoni
Ago d'Acqua
Colpo di Palmo
Doppio Palmo d'Aria
Tecnica delle 32 Chiusure
Palmo Mistico

Hinata Hyuga (日向 ヒナタ, Hyūga Hinata) è la figlia maggiore di Hiashi Hyuga ed erede della casata principale del Clan Hyuga. Il cognome di Hinata, Hyuga (日向, Hyūga), significa "attraverso il Sole" (o "Portatore dell'eleganza") ed è il nome di una città nella Prefettura Miyazaki in Giappone. "Hinata", il suo nome di battesimo, è un gioco di parole: è un altro modo di leggere i kanji del suo cognome, che con questa lettura prendono il significato di "un posto soleggiato".

Hinata è un ninja del Villaggio della Foglia. Fa parte del Team 8, capitanato da Kurenai Yuhi, e si trova in squadra con Kiba Inuzuka e Shino Aburame. Lei è un membro ed erede della casata principale del Clan Hyuga, ed è la figlia di Hiashi Hyuga, sorella di Hanabi Hyuga, nipote di Hizashi Hyuga e cugina di Neji Hyuga. La freddezza ed il disprezzo del padre, aggiunto al rancore che prova Neji nei suoi confronti, l'hanno portata ad avere un enorme sfiducia in se stessa e a credere in Naruto Uzumaki, di cui è profondamente innamorata.

Storia

Infanzia

Hinata young.jpg

Da piccola, Hinata era sempre da sola a causa del suo potente clan, il Clan Hyuga. Si innamorò di Naruto quando egli cercò di salvarla da dei bulletti, e da quel giorno arrossì ogni volta che lo vedeva. Quando Naruto fa una breve presentazione all'inizio della selezione iniziale per l'esame dei Chunin dove introduce i suoi compagni di classe, descrive Hinata come una ragazza timida, oscura, introversa che sposta sempre lo sguardo da un'altra parte. Lui si accorge gradualmente di quanto sia gentile Hinata: la ragazza consente a Naruto di copiare il suo test durante la prima prova e gli dona un unguento durante i preliminari per la terza prova. In entrambe le situazioni dimostra una gentilezza quasi fuori dal comune nel contesto ostile degli esami dei Chunin. Nonostante Naruto non sia al corrente di ciò che Hinata prova per lui la sua considerazione per lei aumenta sempre di più.

Prima Parte

In seguito alla sua promozione al rango di Genin, Hinata entra nel Team 8 capitanato da Kurenai, insieme a Shino Aburame e Kiba Inuzuka. Dopo alcune missioni, Hinata partecipa con il gruppo agli esami di selezione dei Chunin. Tutti i candidati devono sostenere il primo test dell'esame Chūnin che consiste in una prova scritta. Hinata comprende che il reale scopo del test è individuare chi riesca a barare senza farsi scoprire dagli esaminatori. Gli allievi che hanno superato il primo test degli esami di selezione dei Chūnin si apprestano ad affrontare il secondo. 'esaminatrice Anko spiega le regole del secondo test degli esami di selezione dei Chūnin: recuperare i rotoli del Cielo e della Terra. Il Team 8, grazie alle grandi capacità di inseguimento e riconoscimento dei suoi membri, passa senza troppe difficoltà la seconda prova. Durante lo svolgimento di questa però il gruppo incontra Gaara ed il suo team. Il team 8 è testimone dell'uccisione dei membri del gruppo della Pioggia da parte di Gaara e rischia di essere coinvolto nel delirio omicida del ragazzo. Fortunatamente Temari interviene convincendo Gaara a fermarsi.

I Genin restanti devono affrontare un esame preliminare per riuscire ad entrare nella terza fase dell'esame Chūnin. Hinata deve così confrontarsi con suo cugino Neji per tentare di superare le eliminatorie della terza prova. Neji Hyuga ed Hinata Hyuga combattono per difendere il proprio onore e quello delle rispettive famiglie. Hinata è decisa a dimostrare il proprio valore a Naruto, continuando a combattere. Questa sarà una terribile battaglia per lei, dato che Neji non solo usa il suo stesso stile di combattimento, nel quale il ragazzo è nettamente superiore, ma prova un fortissimo rancore nei confronti dei componenti della casata principale. Lui coglie l'occasione di denigrarla, parlandole dell'impossibilità di cambiare il suo destino ed arrivando alla conclusione che i tratti personali e le abilità sono decisi sin dalla nascita, rendendo quindi inutile ogni tentativo di cambiare. La ferocia del tono con cui Neji le parla la porta in uno stato di forte ansia fino al punto in cui Naruto, infuriato dall'atteggiamento di Neji, le grida di resistere agli attacchi del cugino. Incoraggiata da Naruto, Hinata si batte coraggiosamente ma perde e rischia quasi di morire sotto i colpi feroci del cugino.

Dopo la sua squalifica dall'esame Hinata incontra per caso Naruto al campo di addestramento, dove il ragazzo è stato promosso Genin. Qui, vincendo il suo imbarazzo, lo ringrazia per averla sostenuta durante le selezioni e gli confessa di ammirarlo molto perché, anche se non è perfetto, trova sempre la forza d'animo di rialzarsi. Naruto, prima di lasciarla per recarsi alla fase finale dell'esame di selezione Chunin, confessa ad Hinata di averla sempre trovata una persona strana. Però poi aggiunge che a lui sono sempre piaciute le persone così.

Ricompare poi durante un filler dove convince il resto della squadra 8 ad aiutare Naruto a trovare il suo compagno Sasuke. Shino suggerisce di trovare il raro Bikochu, nonostante Tsunade consigli di non cercarlo, poiché è un animale rarissimo da trovare. Hinata però insiste e si mostra, inaspettatamente, decisa a raggiungere l'obiettivo. Il team arriva nel bosco ed i componenti decidono di fermarsi a riposare, ma nel cuore della notte Naruto si alza perché deve andare in bagno. Il ragazzo sente il rumore di una cascata vicina e nota una ragazza bellissima che danza nuda sull'acqua. Ammaliato alla vista di questa ragazza, si avvicina per chiederle chi sia ma scivola su una roccia e cade goffamente in acqua manifestando la sua presenza. Naruto chiede scusa ma la ragazza ormai è scappata. Benché sia abbastanza evidente che questa ragazza fosse Hinata, Naruto non riesce a stabilire questo collegamento e, eccitato, racconta l'accaduto il giorno successivo ai ragazzi, imbarazzando incredibilmente Hinata.

Anche il clan di Kamizuru vuole impossessarsi del Bikochu e combatte il Team 8 per impossessarsene. Quando i suoi compagni di squadra sembrano essere stati sconfitti, Hinata usa la sua protezione dei 64 colpi di mano per battere il ninja avversario. Shino spiega che la tecnica è un risultato di durissimi allenamenti ai quali Hinata si è sottoposta.

In seguito salva Naruto sconfiggendo il Janin Jiga, mandando in tilt il suo jutsu magnetico e seppellendolo sotto la polvere di ferro, e quando Matsuri, l'allieva di Gaara sarà rapita dai Quattro Fenomeni Celesti Hinata farà parte della squadra di esplorazione e sostegno medico (con Neji, Shino e Sakura). Dopo il salvataggio di Matsuri, Hinata è allenata da Neji. Quando Naruto sta camminando con Jiraiya, nell’ultimo episodio della prima serie, Hinata si nasconde dietro un palo e guarda Naruto, promettendogli che quando si sarebbero incontrati sarebbe divenuta più forte.

Seconda Parte

Saga del salvataggio del Kazekage

Hinata è cresciuta molto nel corso di questi due anni. Ha i capelli lunghi e lisci, mentre i vestiti sono colorati di un viola pastello. Ma anche se il suo aspetto è un po' cambiato, Hinata non ha modificato il suo carattere timido e gentile, e non sono nemmeno cambiati i suoi sentimenti per Naruto. Hinata, come del resto anche gli altri compagni del Team 8, è diventata Chunin.

Saga della riunione tanto attesa

Dopo la morte di Orochimaru, assieme a Shino e Kiba, capitanati da Kakashi, Hinata parte in missione per trovare Itachi. Poco dopo viene messa in squadra con Naruto e Yamato per cercare una traccia olfattiva che conduca ad uno degli Uchiha. Durante la ricerca il team scoprirà di essere inseguito da Kabuto, che mostra a Naruto di avere impiantato nel suo corpo i resti di Orochimaru per cercare di raggiungere e sorpassare il suo maestro che, come notato anche da Hinata grazie al Byakugan, sta lentamente prendendo possesso del corpo ospite. Hinata, in seguito, parte con il suo team e quello di Kakashi per fermare Itachi. Durante il tragitto il team incontra Tobi, che inizia ad affrontare prima Naruto e Kiba, poi Hinata e Sakura, non riuscendo però a sconfiggerlo. Tobi viene poi avvertito da Zetsu che Itachi è stato ucciso da Sasuke, dopodiché fugge.

Saga dell'arrivo del Trecode

Al Villaggio della Foglia, arriva un messaggio di un ANBU che, poco prima di morire, ha scoperto la possibile posizione di un nascondiglio del Ninja Leggendario. Tsunade incarica il Team 8, capitanato stavolta da Kakashi, di investigare la zona. Il Team 8 raggiunge il nascondiglio, ma trova solo cavie sconfitte, i superstiti se ne sono andati precedentemente insieme a Guren, e la struttura crolla. Il gruppo si salva e Shino localizza i fuggitivi. Alcuni di essi, nel frattempo, tentano di ribellarsi, ma vengono uccisi tutti quanti da Guren. Coloro che non avevano combattuto giurano fedeltà alla donna. Tsunade decide di mandare Yamato, Sai e Sakura come supporto a Kakashi senza dire niente a Naruto. Tsunade gli dà il permesso di partecipare a patto che non usi nuovamente il Rasenshuriken.

Gli uomini di Guren localizzano ed attaccano il team di Kakashi, ma grazie all'intervento di Shino, viene evitato il peggio. Guren però riesce a riconoscere Kakashi da lontano. Successivamente, il Team 7 si appresta a raggiungere il Team 8 che viene, però, intrappolato da Guren in un'enorme gabbia di cristallo. Quest'ultima li affronta con diverse copie riuscendo ad intrappolare Hinata in un blocco di cristallo. Nel frattempo, Naruto riesce a sfondare la parete di cristallo tramite una tecnica combinata con Gamatatsu. Il Team 7 penetra nella prigione e riesce a salvare Hinata da Guren.

Intanto Kakashi invia nuovamente Pakkun al villaggio per spiegare la situazione e Tsunade invia Shizune, Ino, Ten Ten e Rock Lee per sigillare il cercoterio dell Demone Tetracoda. I ninja della Foglia si organizzano in tre gruppi per la missione: Shizune, Sakura, Ino ed Hinata si occuperanno di sigillare la Tartaruga; Kakashi, Naruto, Sai e Shino cercheranno di ostacolare Guren e di proteggere Yukimaru; Yamato, Kiba, Rock Lee e Ten Ten dovranno proteggere il team di Shizune. Mentre il team di Shizune prepara la tecnica per sigillare il Trecode, la squadra di Yamato intercetta ed inizia a combattere contro Kigiri, Nurari e Kihou e la squadra di Kakashi ingaggia Gozu e Guren. Guren fa ritorno al lago con Yukimaru e Kabuto e decide di fermare lei stessa il sigillo del Trecode per paura che Kabuto sfrutti nuovamente i poteri del ragazzo. Con l'aiuto di Rinji, riesce ad interrompere la tecnica del team di Shizune ed il cercoterio attacca.

I ninja della Foglia portano Yukimaru al sicuro e si dividono nuovamente: Sakura, Ino, Ten Ten, Rock Lee e Shino restano a guardia del ragazzo mentre gli altri vanno a cercare Naruto. Mentre i ninja della Foglia si preparano nuovamente a sigillare il cercoterio, Sai porta Yukimaru al sicuro, ma gli uomini di Rinji gli tendono un'imboscata e portano via il ragazzo. Kiba, Rock Lee e Ten Ten riprendono i sensi dopo essere stati battuti da Kigiri, Nurari e Kihou e trovano Sai. In aiuto del team di Shizune arrivano quattro piccole copie di Katsuyu, le lumache evocate da Tsunade, mentre Kakashi, Yamato e Shino riescono a sconfiggere i loro avversari e si ricongiungono con gli altri. Il demone però riesce infine a liberarsi dalla barriera. I ninja della Foglia tornano al rifugio con Yukimaru. Tuttavia il ragazzo fugge nella notte seguente, perché ha capito che Guren, salvata da Gozu, è ancora viva e decide di raggiungerla. Naruto lo scopre, ma non lo ferma, dicendo agli altri che è meglio così. Intanto un gruppo di Anbu viene inviato sul posto da Tsunade per sostituire i tre team che dovranno rientrare al villaggio. Arrivano al lago anche Tobi e Deidara che si sbarazzano facilmente dei ninja e catturano il Trecode con altrettanta facilità.

Saga dei Due Salvatori

Hinata fa una fugace apparizione insieme a vari ninja della foglia durante l'assalto di Pain e Konan al villaggio, aiutando Ino e Sakura negli ospedali da campo per soccorrere i feriti. In questa occasione, scopriamo che Hinata è in grado utilizzare la Tecnica del Palmo Mistico per guarire gli altri. Dopo l'esplosione di Konoha, Hinata riappare tra le file dei sopravvissuti, assisterà poi alla battaglia tra Naruto e Pain senza potere intervenire a causa della decisione del ninja di combattere da solo. Tuttavia decide, vedendo Naruto in estrema difficoltà, di aiutarlo, confessandogli il suo amore. Sebbene utilizzi una nuova tecnica (Juuho Soshiken) per attaccare Pain viene sconfitta da questi senza fatica in un attimo, rimanendo trafitta, non mortalmente, al costato. Credendola morta, Naruto si trasforma nella Volpe a 6 code e poi a 8, pronto a sconfiggere il suo avversario. Successivamente Sakura cura Hinata, gravemente ferita durante un combattimento contro Pain per proteggere il suo amato Naruto e Katsuyu informa i ninja della Foglia della vittoria di Naruto. Nagato riporta in vita tutti coloro che erano stati uccisi durante l'attacco e, così facendo, esaurisce il suo chakra e muore. Dopo avere eretto un piccolo monumento alla memoria del suo maestro, Naruto ritorna alla Foglia dove, dopo anni di sofferenze ed isolamento, viene celebrato come un eroe da tutti gli abitanti del villaggio.

Vita paradisiaca in barca

Mentre si stanno preparando per l'imminente guerra, i membri del Clan Hyuga discutono sul loro ruolo nello scontro. Poichè Hinata non è ancora all'altezza delle aspettative del padre, Hiashi affida a Neji la guida del clan in battaglia mentre Tenten avverte Hinata che Tsunade la sta cercando ed organizza una riunione di sole ragazze durante la quale queste discutono del passato, degli esami di selezione dei Chunin, di Sasuke e di Naruto.

Saga dei sette spadaccini ninja leggendari

In occasione della Quarta Guerra Mondiale Ninja viene inserita nella Seconda Divisione di Kitsuchi, insieme a Neji, Kurotsuchi e a Karui. Hinata entra in azione contro gli Zetsu Bianchi, dimostrando tutta la sua grinta. La sua squadra viene aiutata da una delle copie di Naruto in modalità Volpe a partire dal secondo giorno di guerra. Il Team 8, composto da Kiba, Hinata e Shino, è incaricato di perlustrare la barriera che divide le truppe dell'alleanza ninja dal territorio nemico. I tre scoprono l'entrata per una caverna e vi si addentrano. Ad aspettarli, però, trovano dei Zetsu Bianchi. Uno di questi fa detonare delle carte bomba distruggendo la caverna ed intrappolandovi i ninja che, quindi, si disperdono. Quando i membri del Team 8 si ritrovano, essi, però, non sono più sicuri della reale identità dei propri compagni. Shino, sospetta che almeno uno di loro non sia chi dice di essere e riesce a portare Zetsu allo scoperto. Liberatisi di quest'ultimo, il gruppo si ricongiunge e riprende il cammino.

Grande guerra mondiale dei ninja: aggressori dall'aldilà

Un flashback mostra Hinata nel corso della quarta guerra ninja. Gli incessanti allenamenti a cui si sottopone Hinata con suo cugino Neji fanno sì che Hinata sforzi troppo la sua vista relegandola a letto. Naruto, Sakura e Neji vanno in missione per recuperare una speciale medicazione per far sì che la ragazza riprenda la vista per i fuochi d'artificio dell'elezione del Quinto Hokage.

Grande guerra mondiale dei ninja: di nuovo il Team 7

Quando Madara e Obito Uchiha faranno il loro ingresso in campo, Hinata sarà una delle poche persone ad aver immediatamente compreso cosa sia accaduto al corpo di Obito,spiegherà ai presenti che quest'ultimo è divenuto la forza portante del dieci code. Cosa non immediatamente compresa dall'alleanza in un primo momento, tale rivelazione getterà tutti nel panico. L'alleanza si appresta ad attaccare il Decacoda, ma il Mostro, a sorpresa, si libera e respinge l'attacco, iniziando a completare la sua trasformazione. Intanto al Quartier Generale, Shikaku cerca di elaborare una nuova strategia, così Madara, accortosi della pericolosità dei loro piani, li colpisce con la Teriosfera, ma, poco prima di essere colpiti, riescono a formulare una nuova strategia che consiste, appunto, nel proteggere Naruto, ma in questo tentativo, Neji muore, e Obito, osservando uno sconvolto Naruto, ribadirà di non essere stato in grado di mantenere la sua promessa e che le sue ideologie portano solo morte e disperazione, ma Naruto, supportato da Hinata, capisce che i suoi compagni sono pronti a morire per lui perché il legame che li unisce è sincero, così come la loro fiducia. Detto ciò Naruto e Hinata, tenendosi per mano, si accingono a continuare la loro battaglia.

Mentre Naruto, grazie a Sakura, Hinata e gli altri, si riprende dalle ferite riportate, Gyuki spiega a Bee che il Decacoda sta tornando alla sua forma originale e che devono fermarlo subito. Shikamaru coordina la controffensiva alla Teriosfera del Decacoda, mentre Kakashi decide di combattere con Obito per risvegliare il suo vecchio io. Il Quarto Hokage teletrasporta lontano la Teriosfera, a sua volta raggiunto dagli altri tre : Minato attiva, quindi, il chakra della Volpe, in lui sigillato, e, assieme agli altri tre Hokage, genera una barriera potentissima all'interno della quale sigilla, grazie anche all'arte eremitica di Hashirama, il Decacoda. Subito dopo arriva Sasuke, desideroso di voler proteggere il villaggio e diventare Hokage; lui e Naruto, seguendo le direttive del Primo Hokage, si preparano, quindi, ad attaccare il Decacoda, assieme a Sakura ed a tutti i loro compagni.

Grande guerra mondiale dei ninja: Obito Uchiha

Hinata si unisce all'attacco del team 8 contro i mini-cloni del Dedacoda assieme agli altri 11 di Konoah. Hinata inizia così l'esecuzione delle 64 Chiusure, ma inciampa a metà strada e teme che non sarà in grado di completarlo. Pensando a Neji e Naruto, trova la volontà di proseguire fino alla fine e sconfigge il clone. Dopo avere ritrovato la forza, scatena il potere dei Leoni Gemelli, decidendo che utilizzerà nuovamente la tecnica delle 64 Chiusure con quelli.

Saga dell'attivazione del Mugen Tsukuyomi

Dopo che Madara attiva lo Tsukuyomi Infinito viene assoggettata dalla tecnica che la rinchiude in un bozzolo farà solo in tempo a dire il nome di Naruto prima di essere imprigionata nell'illusione. Dopo essere stata imprigionata comincia a sognare ciò che ha sempre desiderato Naruto e lei insieme col cugino Neji che li guarda da dietro un cespuglio, ma verrà liberata dopo che Naruto e Sasuke sconfiggono Kaguya e sciolgono l'illusione.

Sasuke Shinden: Il libro del sole nascente

Hinata sasuke shinden.png

Sakura e Naruto fanno visita a Kakashi per chiedergli informazioni riguardo gli shinobi scomparsi, quando si verifica un'esplosione ai cancelli di Konoha. Naruto e Sakura vanno immediatamente a indagare: cinque sconosciuti stanno attaccando il personale di sicurezza dai cancelli. Ino, Shikamaru e Choji arrivano sulla scena, dove Ino riconosce Tadaichi, uno dei cinque, come un cliente abituale del negozio di fiori Yamanaka, certa che una persona ordinaria come lui non si sarebbe mai rivoltata contro il villaggio. Tadaichi viene colpito con un shuriken, ma improvvisamente inizia ad espandersi. Naruto crea dei cloni per portare il personale di sicurezza lontano da Tadaichi, che pochi attimi dopo esplode. L'esplosione ferisce leggermente gli altri quattro intorno a lui, che a loro volta iniziano ad espandersi. Ino rimane sconcertata nel realizzare che il signor Tadaichi è appena morto, mentre, su suggerimento di Shikamaru, Choji si espande, e crea delle ali di farfalla di chakra per sbattere via l'esplosione creando un violento tornado. Naruto aggiunge ad esso con un Rasengan. Altre persone appaiono al di là del cancello, e Sakura deduce che le lesioni e la conseguente perdita di sangue sono la causa dell'esplosione. Anche Hinata arriva sul luogo, e dopo aver appreso della situazione, conferma con il suo Byakugan ciò che ha formulato Sakura, anche se rileva in loro un certo chakra anomalo. Shikamaru paralizza gli sconosciuti con la sua ombra, e Hinata li attacca utilizzando lo stile del Pugno Gentile, sconfiggendoli senza innescare esplosioni. Più tardi, Sakura cerca di utilizzare le arti mediche per annullare il genjutsu che ha stregato quelle persone, senza però avere successo. Kakashi decide allora di fare ritornare Sasuke al Villaggio per analizzare il genjutsu con il suo dōjutsu, e chiede Sai di informarlo.

Konoha Hiden: Un giorno ideale per sposarsi

Naruto e Hinata decidono di sposarsi e invitano tutti i loro amici e familiari alla cerimonia per gioire del lieto evento dopo tante peripezie. Nel Villaggio della Foglia fervono i preparativi per il matrimonio di Naruto e Hinata e tutti gli appartenenti alla nuova generazione di ninja si organizzano per trovare un adeguato regalo ai due sposi. Il giorno del matrimonio, mentre è in procinto di raggiungere la roccia dei kage con il suo vestito e le damigelle, Hinata si dice felice di sposare l'amore della sua vita.

Kakashi abdica al suo ruolo di Sesto Hokage per permettere a Naruto e alla futura generazione di Konoah di fiorire. Naruto viene così acclamato Settimo Hokage del Villaggio della Foglia. Divenuto ormai un uomo, conduce una vita felice, circondato da tutti coloro che ama. Naruto è sposato con Hinata Hyuga e la coppia ha due figli, Boruto e Himawari Uzumaki.

Personalità

Hinata Naruto.jpg

Hinata

All'inizio, Hinata mancava di autostima e si arrendeva facilmente. Sebbene rimanesse ai campi di allenamento più a lungo di ogni altro e lavorasse duro per migliorare le sue abilità, si sarebbe comunque arresa davanti ad un reale combattimento. Nel tentativo di cambiare se stessa, Hinata si è iscritta agli esami di selezione dei chunin, dove finalmente ha trovato il coraggio di non arrendersi mai. Trova ispirazione in Naruto, studente dell'accademia del quale è innamorata profondamente fin da quando era bambina, e di cui ammira la determinazione e la fiducia in sé. La forte affezione di Hinata per Naruto sembra essere un fatto unico, dato che nessun'altra ragazza conosciuta dell'età di Naruto ha manifestato questo genere di sentimenti per lui. Nonostante provi tutti questi sentimenti per Naruto, Hinata non riesce a rimanergli vicino troppo a lungo a causa della sua timidezza; infatti a volte sviene o scappa per la vergogna. Hinata cerca più volte di aiutare Naruto, sia nelle missioni che nella ricerca di Sasuke Uchiha.

Capacità ninja

Hinata, pur essendo l'erede ufficiale del clan Hyuga viene considerata dal padre come una fallita perché dimostra capacità inferiori a quelle della sorella Hanabi e nemmeno paragonabili a quelle del cugino Neji.

Hinata possiede il Byakugan, l'abilità innata del suo clan, che le dà una vista quasi a 360°, e lo speciale stile di combattimento chiamato Juken, che le consente di danneggiare il sistema circolatorio del Chakra e gli organi interni solamente con un leggero colpo.

Oltre alle tecniche del Clan Hyuga, Hinata è riuscita a sviluppare una sua tecnica personale che appare solo nell'anime: la Tecnica Protettiva delle 64 chiusure. Questo jutsu può essere usato solo insieme al Byakugan e consiste in un rapido movimento dei palmi delle mani al fine di creare una barriera protettiva. L'utilizzatore concentra il chakra nei palmi e utilizza i principi del pugno gentile per attaccare e proteggersi allo stesso tempo. Hinata impara questo jutsu nei filler in cui lei, il suo gruppo e Naruto, sono alla ricerca dell'insetto Bikochu e lo utilizza per la prima volta durante lo scontro con Suzumebachi e le sue api.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale