FANDOM


Hotaru Tsuchigumo
Hotaru 1
(ホタル, Hotaru)
Debutto
Anime Naruto Shippuden Episodio 144
Doppiatori
Seiyu Megumi Toyoguchi
Informazioni
Sesso Gender Female Femmina
Altezza 153 cm
Fedeltà Villaggio Tsuchigumo
Clan Clan Tsuchigumo
Famiglia
Famiglia En no Gyoja (Nonno)
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon Water
Tecniche
Nature Icon Water Arte dell'Acqua - Violenta Onda Acquatica

Hotaru (ホタル, Hotaru) è la nipote di En no Gyoja, leader del clan Tsuchigumo.

Storia

Quando suo nonno era ancora vivo, quest'ultimo rivelò ad Hotaru che quando lui sarebbe morto, lei avrebbe protetto il Jutsu Proibito, una potente tecnica in grado di distruggere un intero villaggio. Per proteggere il jutsu, Hotaru si offrì di imprigionarlo all'interno del suo corpo, in modo da utilizzarlo per poter ripristinare l'onore del clan. Un giorno fu difesa da Utakata, in uno scontro con gli ANBU del Villaggio della Nebbia. Durante l'aggressione, però, Utakata fu ferito e Hotaru lo condusse al villaggio dove fu medicato. Una volta tornato in forze, la ragazza chiese al nukenin di prenderla come allieva, ma Utakata rifiutò. Tuttavia rimase a vivere nel villaggio dei Tsuchigumo, per sfuggire ai ninja inseguitori. Durante il periodo passato con Hotaru, la ragazza insistette perché il nukenin diventasse suo maestro. Utakata spinse la ragazza ad imparare due tecniche, e se le avesse imparate sarebbe diventato suo maestro. Hotaru, tuttavia, riuscì ad imparare le tecniche, ma il Nukenin non mantenne la sua promessa.

Saga dell'origini del 6 code

Dopo la morte di En no Gyoja, il villaggio dei Tsuchigumo cadde in rovina e l'unica possibilità per difendere l'onore del clan era un jutsu proibito inventato dallo stesso leader durante la prima guerra ninja. Alcuni banditi, intenzionati a prendere tale tecnica, attaccano il villaggio. Durante l'invasione, Hotaru e Utakata fuggono sotto esortazione di Tonbee e quest'ultimo prega il nukenin di prendersi cura della ragazza. Contemporaneamente anche i membri del Team 7 raggiungono il Villaggio per aiutare il clan, ma arrivando troppo tardi si mettono alla ricerca di Hotaru. Poco dopo, Hotaru viene scortata dai ninja della Foglia nel suo villaggio, ma cade vittima di una trappola organizzata dai quattro nemici. Dopo essere stata salvata da Utakata, decide di mostrargli il sigillo del jutsu segreto del suo clan, marchiato sulla sua schiena. Improvvisamente i ninja inseguitori del Villaggio della Nebbia, trovano Utakata e lo attaccano e Hotaru viene a conoscenza che il suo maestro è un nukenin del villaggio della Nebbia. Una volta tornato al villaggio, Hotaru decide di trovare Shiranami, un altro sopravvissuto del clan Tsuchigumo e manda Naruto alla sua ricerca. Tuttavia Shiranami si rivela essere il capo dei banditi e dopo aver rapito Hotaru attiva il jutsu proibito dal suo corpo. Grazie ad Utakata che riesce a distruggere il jutsu, Hotaru viene salvata, diventando finalmente un'allieva di Utakata. Utakata si reca con Hotaru alla roccia dove la incontrò la prima volta per iniziare l'allenamento, ma tuttavia prima necessita del permesso degli ANBU della Nebbia, che va a cercare da solo nella foresta. Tuttavia nella foresta, il giovane ninja viene attaccato da Pain, venendo catturato. Ormai in fin di vita, l'ultimo pensiero va a quella che ormai non potrà essere la sua allieva, Hotaru, a cui invia delle bolle in segno di ultimo saluto.

Capacità Ninja

L'unica tecnica di Hotaru di cui noi siamo a conoscenza è la Violenta Onda Acquatica, insegnata da Utakata, con cui si espelle un getto d'acqua dalla bocca.