FANDOM


Mitsuki
Mitsuki profilo
(ミツキ, Mitsuki)
Mitsuki (巳杯, Mitsuki)
Mitsuki (巳月, Mitsuki)
Debutto
Manga Naruto capitolo 700+1
Anime Boruto: Naruto Next Generations Episodio 4
Film Boruto: Naruto the Movie
Romanzo Boruto: Naruto the Movie
Doppiatori
Seiyu Ryuichi Kijima
Informazioni
Compleanno 25 Luglio
Sesso Gender Male Maschio
Specie Umano Sintetico
Altezza 149 cm
Abilità Innata Jūgo's Clan's Kekkei Genkai
Classificazione Ninja Medico
Ninja Eremita
Ninja Sensitivo
Fedeltà Otogakure Symbol Villaggio del Suono (in passato)
Ryūchi Cave Symbol Caverna dei Draghi
Konohagakure Symbol Villaggio della Foglia
Gruppo Team Konohamaru
Carriera Ninja
Rango Genin
Famiglia
Famiglia Orochimaru (padre)
Log (fratello/clone adulto)
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon Wind
Nature Icon Lightning (solo anime)
Tecniche
Tecnica del Corpo Flessibile
Trasformazione Eremitica
Modalità Eremitica
Tecnica del Richiamo (serpenti)
Arte del Vento: Distruzione
Arte del Vento: Mulinello
Arte del Fulmine: Serpente di Fulmine
Ombra della Serpe
Tecnica del Clone della Serpe
Percezione Sensoriale

Mitsuki (ミツキ, Mitsuki) è un essere umano sintetico creato a sua immagine e somiglianza da Orochimaru come figlio, assieme a quello che può essere considerato suo fratello maggior e clone, Log. Trasferitosi al Villaggio della Foglia e diplomatosi all'accademia, viene assegnato al Team Konohamaru, assieme ai compagni di squadra Boruto Uzumaki e Sarada Uchiha.

Storia

Naruto Extra: Il cammino illuminato dalla luce della luna piena

Mitsuki è stato creato come un essere umano sintetico da Orochimaru, come ultimo di una serie di esperimenti con almeno un'altro Mitsuki più grande chiamato Log. Al suo sesto tentativo, ogni volta i suoi ricordi venivano cancellati attraverso delle medicine somministrate da Orochimaru e Suigetsu. Mitsuki decide di ribellarsi a Orochimaru e al suo fratello maggiore Log, e decide di vivere la sua vita cercando la sua strada. Poco dopo si trasferirà al Villaggio della Foglia con l'intento di conoscere Boruto Uzumaki ed iscriversi all'Accademia Ninja.

Accademia Ninja

Shino introduce alla classe Mitsuki, il nuovo studente che proviene dal Villaggio del Suono, a dimostrazione del legame di amicizia che unisce la Foglia al Suono, adesso diventato un villaggio ninja proprio come tutti gli altri. Per qualche strano motivo, Mitsuki desidera piacere a Boruto Uzumaki e diventare suo amico. Durante i combattimenti di allenamento, Mitsuki chiede di potere affrontare Iwabee e il ragazzo, desideroso di testare le capacità del ragazzo per stabilire chi sia il più forte, accetta, raccomandandogli di non risparmiarsi. In pochi attimi, grazie alla sua velocità e agilità, Mitsuki mette in ginocchio lo sfidante e si attacca a lui, portandogli entrambe la mani contro il collo e iniziando a stringere. Sarada commenta che si muove proprio come un serpente. Iwabee sta per soffocare, ma Boruto riesce a strapparglielo di dosso, mentre Shino è costretto a sospendere l'incontro. Boruto domanda al nuovo arrivato cosa accidenti gli sia preso, così Mitsuki triste per avere deluso il suo amico, decide di scusarsi con Iwabee.

Il giorno successivo, Shino organizza una festa di benvenuto per Mitsuki. Improvvisamente nella loro classe, dove si stanno svolgendo i lavori di ristrutturazione, i ragazzi odono un'esplosione. Boruto riesce a catturarne il colpevole, ma i due finiscono per cadere da una finestra del palazzo e solo l'intervento di Mitsuki, che utilizza l'arte del Vento per arrestare la loro caduta, riesce a salvarli. Boruto e Mitsuki diventano ufficialmente amici. All'alba Boruto, Shikadai e Mitsuki vengono convocati dal maestro Aburame in un punto solitario della foresta che avvolge la Foglia, dubbiosi e incerti su cosa stia per accadere. Quando Shino li raggiunge, i ragazzi notano immediatamente che c'è qualcosa di strano in lui e senza perdere altro tempo, il maestro dà il via alla loro "ultima lezione". Il maestro inizia ad attaccarli e a inseguirli per tutta la foresta utilizzando i suoi insetti. Soltanto collaborando insieme i tre ragazzi riescono a liberare Shino dalla possessione dell'ombra. Più tardi, Shino si scusa per averli attaccati e gli studenti si scusano per averlo ridicolizzato, riconoscendo la sua vera forza.

Mitsuki rivela a Boruto di avere scoperto l'identità di colei che manipola lo spettro che da mesi sta attaccando la città: Sumire Kakei. Subito dopo aver capito che la sua identità è stata rivelata, Sumire ha lasciato l'ospedale, con l'obiettivo di completare la sua missione e distruggere il Villaggio della Foglia. In definitiva è stata scoperta anche da Sai Yamanaka e dalla sua squadra, che tentano di fermare ad ogni costo. Nonostante Sai riesca a stordirla, Sumire riesce lo stesso ad evocare la pericolosa Nue, attivando il sigillo che ha sulla schiena. Mentre gli shinobi si occupano della creatura, Sumire riesce a fuggire via ma si ritrova di fronte Mitsuki, intenzionato ad ucciderla. Quando i due cominciano a combattere, Boruto riesce ad interromperli e non credendo ai suoi occhi, chiede a Sumire spiegazioni. Sumire afferma che la sua intera esistenza è sempre stata finalizzata a vendicare la morte di Danzo, un obiettivo che il padre non era riuscito a portare a termine. Quando Boruto intervenne in un altro scontro tra i suoi due amici, il potere del suo occhio si aziona inspiegabilmente attivando un jutsu spazio temporale che risucchia la Nue e gli stessi ragazzi.

Boruto e Mitsuki arrivano nel mondo dove la Nue risiede, ritrovandosi faccia a faccia con la creatura, che seppure di dimensioni minori, è comunque un pericoloso avversario. Quando Mitsuki però è intenzionato a sconfiggere la Nue utilizzando la sua arte del fulmine, viene bloccato da una parete d'acqua innalzata da Sumire, intenzionata a proteggere la sua stessa creatura. Boruto cerca di farla ragionare e spiegarle che questa guerra è soltanto di suo padre, ma Sumire racconta loro una dura verità. Sumire e Mitsuki si scontrano di nuovo, lei utilizzando l'Arte dell'Acqua, mentre lui servendosi della sua agilità e dei suoi serpenti. Boruto però, riesce a separarli in tempo prima che qualcuno possa farsi del male. Quando Sumire, grazie alle parole di Boruto, realizza che può scegliere da sola il suo destino, la paura la abbandona e il sigillo sulla sua schiena si spezza. A causa del Gozu Tenno però il mondo in cui si trovano stra per crollare. Sumire vorrebbe lasciarsi morire, colpevole del male che ha causato ai suoi compagni di classe e rivelando che frequentare l'Accademia è stato uno dei momenti più divertenti della sua vita. Boruto però non può lasciare che questo accade e in groppo alla Nue, i tre abbandonano la dimensione attraverso un portale che li riporta al Villaggio.

Naruto Extra: Il settimo hokage e il marzo rosso

Appresa la notizia dal maestro Shino Aburame che l'esame di diploma dell'accademia sarà la prossima settimana, Mitsuki si mostra entusiasta con Boruto, sul fatto che presto potrebbero diventare dei veri ninja. Il giorno dopo Mitsuki incontra Sarada e Chocho Akimichi in un ristorante, e ascoltando la conversazione fra le due, riconosce subito i clan di appartenenza delle due ragazze non dai simboli ma dai tratti somatici che distinguono i due clan. Più tardi Mitsuki accompagna Boruto per consegnare il pranzo, preparato da Hinata Hyuga, a Naruto Uzumaki. Arrivati alle porte del Villaggio incontrano Shikamaru Nara, Sarada e Chocho ed apprendono la notizia che l'Hokage ha già lasciato il villaggio. Su richiesta di Sarada affidano a lei il compito di raggiungere l'Hokage per consegnargli il pranzo.

Boruto: Naruto the Movie

Diplomatosi all'Accademia Ninja, viene assegnato al Team Konohamaru insieme a Boruto e Sarada. Durante una missione per catturare un panda, Boruto dimostra una grande capacità nell'utilizzo della tecnica della moltiplicazione del corpo, ma discute con Sarada del fatto che sono a caccia di un orso selvatico e non di un panda. Infine i tre concludono la missione con successo grazie sia a Boruto che Sarada, la ragazza però lo rimprovera per essere stato così avventato. Mitsuki si complimenta con lui definendo la sue abilità prodigiose e che non ci si poteva aspettare altro da un figlio e nipote di un hokage. Al loro ritorno Konohamaru fa notare a Boruto che lui rischierebbe di perdere contro Sarada a casa della stirpe Uchiha di quest'ultima, successivamente Konahamaru mostra ai sui allievi il Rasengan.

Konohamaru comunica ai suoi genin che li ritiene pronti a partecipare al prossimo esame di selezione dei Chunin. La prima prova, amministrata da Sai, consiste nel rispondere vero o falso ad un quesito. Il quiz è però un tranello, perchè a prescindere dalla risposta, vengono tutti fatti precipitare in un lungo di inchiostro, e solo chi ne uscirà "pulito" potrà passare alla prova successiva. Mitsuki riesce appena in tempo ad utilizzare la sua Tecnica del Corpo Flessibile per afferrare i suoi compagni e portarli in salvo.

I ragazzi riescono così a passare alla seconda prova, che consiste in una competizione tra squadre per riuscire a recuperare la bandiera avversaria senza però perdere la propria. Mentre Boruto rimane indietro per fare da guardia alla bandiera, Mitsuki e Sarada cercano di impossessarsi di una bandiera utilizzando le loro abilità di spionaggio. Quando Boruto viene attaccato dai genin della Nebbia, Mitsuki torna indietro per aiutarlo. Boruto però, utilizzando un'apparecchiatura che gli permettere di alterare tutte le nature del chakra, riesce ad evocare dal nulla un'onda che travolge i suoi avversari. Intanto Sarada, utilizzando il potere del suo Sharingan, individua la barriera avversaria, riuscendo a portare alla vittoria la squadra, che viene ammessa alla prova successiva. Nella terza fase degli esami di selezione dei Chunin, Mitsuki sconfigge Toroi. In seguito, Mitsuki rivela a Sarada e a Boruto di essere il figlio di Orochimaru.

Descrizione

Aspetto

Dall'aspetto pallido, Mitsuki ha i capelli mossi bianco ghiaccio e occhi ambrati con sottili sopracciglia. Indossa un largo kimono bicolore, celeste e azzurro, con lunghe maniche, un pantalone blu con una cintura marrone e grigia. Indossa guanti e stivali da ninja, neri. Sulla fronte indossa il coprifronte del Villaggio della Foglia.

Carattere

Dall'aspetto misterioso e freddo, le caratteristiche che lo contraddistinguono sono la calma e il contegno. Molto intelligente ha mostrato particolare attenzione ai dettagli.

Abilità

Soft Physique Modification Mitsuki's

Mitsuki allunga il braccio.

Non si conosce molto sulle sue abilità, ma sembrerebbe in grado di allungare gli arti utilizzando la Tecnica del Corpo Flessibile. Inoltre possiede un'abilità che gli consente di distruggere qualsiasi barriera con il solo tocco della mano. Mitsuki è in grado di utilizzare l'Arte del Vento, può evocare serpenti con la Tecnica del Richiamo, inoltre è un Ninja Medico ed è in grado di usare i Jujutsu. Nell'anime, Mitsuki afferma di saper usare anche l'Arte del Fulmine, inoltre possiede capacità rigenerative similmente ad Hashirama Senju. Può creare cloni utilizzando i serpenti ed estendere le proprie unghie trasformandoli in artigli.[1]

Arti Eremitiche

Mitsuki's Sage Transformation

Trasformazione Eremitica di Mitsuki.

Come esperimento di Orochimaru, Mitsuki possiede l'Abilità del clan di Jugo che gli consente di utilizzare il Chakra Eremitico e d'utilizzare la Trasformazione Eremitica in contemporanea con la Modalità Eremitica, anche se in modo inconsapevole. Durante la trasformazione Mitsuki guadagna quattro serpenti eterei attorno al suo corpo e un corno gli cresce sulla fronte. La sua velocità aumenta enormemente. Inoltre si è allenato nell'utilizzo delle Arti Eremitiche nella Caverna dei Draghi.

Curiosità

  • Il nome Mitsuki a seconda dell'origine del suo significato viene scritto in tre modi diversi: (ミツキ), (巳杯), (巳月).
  • Proprio come suo fratello, inizialmente Mitsuki è stato chiamato (巳杯), nome formato dai kanji "Tsuki" (杯, che significa letteralmente: Contenitore) e il nome del sesto segno del calendario dello zodiaco cinese, "Mi" (巳, che significa letteralmente: Serpente).
  • Dopo aver preso la sua decisione Mitsuki usa per il suo nome i kanji (巳月), facendo così riferimento alla luna, infatti usa un altro kanji per "Tsuki" (月, che significa letteralmente: Luna).

Riferimenti

  1. Boruto, ep. 13

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.