FANDOM


Mondo degli Asura
Mondo Asura
(修羅道, Shuradō)
Debutto
Manga Naruto capitolo 383
Anime Naruto Shippuden episodio 133
Game Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Heroes 3
Informazioni
Classificazione Rinnegan Abilità Innata, Arte Magica, Arte Oculare
Classe Offensivo, Difensivo
Tecniche Correlate
Sei Vie di Pain
Misterioso Dardo di Fuoco
Utilizzatori
Hagoromo Otsutsuki
Madara Uchiha
Nagato
Obito Uchiha
Sasuke Uchiha

Il Mondo degli Asura (修羅道, Shuradō) o Regno Demoniaco garantisce ad un possessore di Rinnegan l'abilità di incrementare le proprie capacità corporee generando armature meccanizzate e varie armi balistiche e meccaniche.[1] Quando è usato da Nagato, il Mondo degli Asura è canalizzato nel corpo di un defunto ninja marionettista.

Utilizzo

Attraverso il Mondo degli Asura, l'utilizzatore è in grado di ottenere fino a quattro braccia aggiuntive, due facce, e una fascia seghettata a forma di lama attorno alla vita. Queste appendici, come anche l'intero corpo stesso dell'utilizzatore, sono aumentate in potenza grazie ad una grande varietà di armi meccaniche che possono essere usate a piacere. L'utilizzatore può sparare i suoi avambracci come missili a lungo raggio, o staccarseli per rivelare un gruppo di missili che possono essere sparati al bersaglio.[2] Dispone anche di una serie di borchie e lame flessibili che può far sorgere dalle braccia, e può muoversi molto velocemente grazie a dei propulsori di chakra che ha sotto ai piedi. L'utilizzatore è anche in grado di rilasciare una potente cannonata di chakra, sia trasformando una delle sue mani in un cannone sia aprendo la calotta del cranio.[3]

Il corpo attraverso cui Nagato fa utilizzo del Mondo degli Asura ha dimostrato abbastanza forza bruta per strappare via un braccio a Jiraiya e schiacciargli la gola con semplici Arti Marziali, come anche lanciare il Mondo Animale dalla periferia al centro del Villaggio della Foglia. In aggiunta a questo, il Mondo degli Asura è stato capace di sopravvivere a danni altrimenti fatali grazie alle sue viscere meccaniche.

Influenze

Nel Buddhismo, gli Asura sono semi-dei o demoni, caratterizzati dal possedere tre facce e fino a sei braccia, che vivono, pervasi da passioni e da gioie di grado superiore a quelle umane, nei mondi degli dei nella stessa relazione con cui gli animali vivono nel mondo degli umani. Generalmente sono destinati a rinascere in condizioni inferiori, a causa del karma negativo accumulato per colpa dell'invidia verso i Deva (gli dei), che li divora e impedisce loro di rallegrarsi di ciò che possiedono.

Note

  1. Naruto, cap.551, pag.6.
  2. Naruto, cap.419, pag.05-06.
  3. Naruto, cap.420, pag.18-19.