Wikia

NarutoPedia

Naruto Shippuden: Gli Eredi della Volontà del Fuoco

Discussione0
1 618pagine in
questa wiki

Reindirizzamento da Naruto Shippuden: Gli Eredi della Volontà di Fuoco

Template:Infobox EpisodioNaruto Shippuden: Gli eredi della volontà del fuoco (剧场版ナルト-疾風伝火の意志を継ぐ者 Gekijōban Naruto Shippūden Hi no Ishi o Tsugu Mono) è il terzo film della serie Shippuden.

TramaModifica

Il film riguarda il potenziale focolaio di una Quarta Grande Guerra Shinobi, quando vari ninja dotati di abilità innate iniziano a sparire dai Villaggi della Nuvola, della Roccia, della Nebbia e della Sabbia. Poiché si crede che l'unico paese rimasto indenne alle sparizioni, il Villaggio della Foglia, sia dietro all'accaduto, circolano voci che i villaggi stanno preparando una ribellione contro Konoha. Con le truppe delle altre nazioni ammassate ai confini del Paese del Fuoco che minacciano di invaderla, Tsunade mobilita tutti i ninja per tentare di fermare i responsabili e provare l'innocenza di Konoha, mentre in caso di fallimento, il Paese del Fuoco sarà costretto a distruggere il villaggio al fine di preservare la pace nel mondo. Si scopre che il vero e principale colpevole è Hiruko, un Nunkenin di livello S ex-amico dei Sannin, che scomparve dalla Foglia decine di anni prima, dopo aver sviluppato la Tecnica della Chimera, un jutsu che gli permette di assorbire sia il chakra che le abilità innate di altri ninja. Vivendo sul Monte Shami con i suoi seguaci, Ichi, Ni e San, Hiruko utilizza un genjutsu per proiettarsi nei cieli di Konoha, annunciando che proverà a rubare le abilità innate del Paese del Fuoco per diventare immortale e invincibile, e quindi avviare la Quarta Grande Guerra Shinobi e conquistare il mondo. Hiruko alla fine diventa interessato a Kakashi, a causa del fatto che ha lo Sharingan. Mentre Hiruko intende utilizzare il potere dell'eclissi solare per realizzare questo piano, inizia una gara per sconfiggerlo prima che il suo piano si realizzi.

Curiosità Modifica

In questo film compaiono 4 personaggi che fanno riferimento ad altre 4 persone viste durante la Quarta Guerra Mondiale Ninja:

Nella rete di Wikia

Wiki a caso