Fandom

NarutoPedia

Rasengan

1 887pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Rasengan [1]
Rasengan.png
(螺旋丸, Rasengan)
Debutto
Manga Naruto capitolo 150
Anime Naruto episodio 86
Film Naruto il Film: La Primavera nel Paese della Neve
Informazioni
Livello Livello A
Classificazione Ninjutsu
Classe Offensivo
Raggio Corto raggio
Tecniche Correlate
Teriosfera
Nature Icon Wind.svg Arte del Vento: Rasengan
Nature Icon Wind.svg Arte del Vento: Rasenshuriken
Rasengan Superiore
Rasengan di Sbarramento Titanico
Rasengan Vermiglio
Rasengan del Cercoterio
Arte Eremitica: Rasengan Titanico
Nature Icon Magnet.svg Arte Eremitica: Arte del Magnetismo Rasengan
Nature Icon Wind.svg Rasengan Volatile
Rasengan Padre e Figlio
Utilizzatori
Minato Namikaze
Jiraiya
Kakashi Hatake
Naruto Uzumaki
Konohamaru Sarutobi
Boruto Uzumaki
Momoshiki Otsutsuki

Il Rasengan(letteralmente, Sfera Spiraleggiante) è un'arte magica di livello A inventata dal Quarto Hokage Minato Namikaze, basata sulla Teriosfera.

La tecnica consiste nella rotazione del chakra fatto fuoriuscire dalla mano, in modo da creare un vortice di energia in grado di uccidere sul colpo o provocare seri danni fisici a chi viene colpito. Il Rasengan occupa il secondo grado dei sei gradi di difficoltà delle tecniche, in quanto per apprenderlo bisogna superare un duro allenamento composto di tre fasi, ognuna più difficile della precedente.

L'allenamento

Prima fase

Sotto la guida del suo maestro, Naruto inizia la prima prova che consiste nella rotazione: bisogna far ruotare il chakra all'interno di un gavettone pieno d'acqua per farlo esplodere. Naruto inizialmente fa ruotare il chakra soltanto in un verso ma dopo qualche giorno scopre, vedendo il movimento di un gatto, che per farlo esplodere deve far ruotare il chakra in più versi. Allora, anche se con due mani, riesce a far ruotare il chakra in moltissimi versi e far esplodere il gavettone.

Seconda fase

La seconda fase consiste nella potenza: Naruto deve riuscire a far esplodere con il chakra una palla di gomma. Jiraiya sostiene che la seconda fase è cento volte più difficile della prima. Naruto per completare questa prova impiega molto più tempo che in quella precedente, inoltre dopo molti giorni di duro allenamento si sente tremare le mani ed a esercitarsi sente un dolore immenso. Ma dopo capisce che se riesce ad aumentare il dolore fino al limite massimo e poi a rilasciare il chakra tutto d'un colpo probabilmente la palla cederà, ed infatti, provandoci, l'idea riesce con successo, ma, nonostante tutto ,Naruto fa soltanto un buco alla palla ed ancora non la fa esplodere. Per farla esplodere Naruto ricorre ad un aiuto di Jiraiya che gli dice che per emettere meglio il chakra nella palla si deve concentrare su un solo punto: con questo aiuto Naruto riesce a far esplodere in mille pezzi la palla ma si ustiona le mani per la densità del chakra che emette.

Terza fase

Terza Fase.jpg

Terza fase: stabilità.

La terza ed ultima fase è nettamente più difficile delle due precedenti: infatti, Naruto deve riuscire a mettere in pratica tutto quello che ha imparato finora riuscendo a concentrare il chakra in un fragile palloncino senza farlo esplodere. Successivamente trovano Tsunade, che aveva appena incontrato Orochimaru, Naruto ingaggia una piccola sfida con lei scommettendo di riuscire a completare la nuova tecnica in una settimana. Se ci riesce, riceverà da Tsunade un ciondolo appartenuto al Primo Hokage che per Tsunade, nipote del Primo vale come la sua stessa vita. Proprio l'ultimo giorno, nello scontro con Orochimaru dove avviene la battaglia dei Ninja Leggendari, Naruto riesce a completare la tecnica contro Kabuto, scagnozzo di Orochimaru. Per stabilizzare il Rasengan, Naruto deve creare una copia di se stesso per comprimere e trattenere il chakra; Naruto quindi vince la scommessa e ottiene così il ciondolo di Tsunade.

Variazioni del Rasengan

Originariamente il Quarto Hokage aveva intenzione di combinare il Rasengan, il massimo livello di alterazione della forma, con l'alterazione delle proprietà.Minato morì prima di completare il jutsu.L'unico finora ad aver completato il Rasengan ottenendo il Fuuton Rasenshuriken è Naruto, ma solo grazie al geniale allenamento che Kakashi inventa appositamente per lui, successivamente il copia ninja afferma di poter imparare anch'egli il Rasenshuriken ma ammette che gli ci vorrebbe un periodo di 10 anni per poterlo imparare anche servendosi dello Sharingan e che Naruto vi è riuscito soltanto perche poteva utilizzare un numero di cloni spropositato che trasferiva costantemente l'esperienza attribuita dai tentativi di creazione della tecnica dalle migliaia di copie all' originale Naruto, proprio su questa quantità di cloni ed esperienza filtrata da essi Kakashi ha potuto basare l'allenamento di Naruto e farli velocizzare un procedimento che richiede normalmente molti anni. 10 nel caso specifico di Kakashi. In alternativa nella storia vengono mostrate poi numerose variazioni del Rasengan.

Variazioni non canoniche del Rasengan

Curiosità

Asura's orbs.png

La tecnica di Asura.

  • Sebbene il Rasengan sia stato inventato da Minato Namikaze, nell'anime Asura Otsutsuki utilizza una tecnica molto simile con l'Arte del Vento.
  • Nel manga il colore del Rasengan è giallo, mentre nell'anime è celeste.
  • Nel film "Boruto: Naruto the Movie" Momoshiki Otsutsuki ne crea uno di colore rosso.

Riferimenti

  1. To no Sho, pag. 282-283

Inoltre su Fandom

Wiki a caso