FANDOM


Shikadai Nara
Shikadai Nara.png
(奈良シカダイ, Nara Shikadai)
Debutto
Manga Naruto capitolo 700
Anime Boruto: Naruto Next Generations episodio 1
Film Boruto: Naruto the Movie
Romanzo Shikamaru Hiden
Doppiatori
Giapponese Kenshō Ono
Informazioni
Compleanno 23 Settembre
Sesso Maschio
Età Film Boruto: 12 anni
Fedeltà Konohagakure Symbol.svg Villaggio della Foglia
Gruppo Team Moegi
Clan Nara Symbol.svg
Carriera Ninja
Rango Genin
Famiglia
Famiglia Shikaku Nara (nonno)
Yoshino Nara (nonna)
Shikamaru Nara (padre)
Karura (nonna)
Rasa (nonno)
Temari (madre)
Kankuro (zio)
Gaara (zio)
Shinki (cugino adottivo)
Yashamaru (prozio)
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon Yin.svgNature Icon Wind.svg
Tecniche
Tecnica del Controllo dell'Ombra
Lame di Vento

Shikadai Nara è un genin del Villaggio della Foglia, figlio di Shikamaru Nara e di Temari. Come tale, è membro del Clan Nara e un discendente del Clan Kazekage del Villaggio della Sabbia, nonché membro della diciassettesima generazione della Formazione Ino-Shika-Cho, assieme a Inojin Yamanaka e Chocho Akimichi.

Storia

Accademia Ninja

Boruto e Shikadai Nara corrono per le strade del villaggio come se stessero scappando da qualcuno. Nell'ufficio dell'Hokage, Naruto si preoccupa per la mole di documenti che dovrà finire di compilare entro domani, decretando che anche questa volta, non farà in tempo a tornare a casa per cena. Sulla cima di un treno, Boruto e Shikadai mangiano gli hamburger al chili in edizione limitata che hanno rubato. Mentre mangiano i due discutono riguardo la modernizzazione del villaggio, e Shikadai si rattrista alla prospettiva di dover frequentare l'Accademia e assume un'espressione scocciata. Shikadai, prima di andarsene, raccomanda a Boruto di comportarsi bene alla Cerimonia di Ingresso del giorno successivo, perché le sue azioni si riflettono sull'immagine della sua famiglia e in particolare di suo padre, il Settimo Hokage. Quando però Boruto arriva alla cerimonia di inaugurazione facendo scontrare il vagone del treno contro il volto di pietra di Naruto, Shikadai è costretto ad ammettere che Boruto rimarrà sempre il solito.

Shino inizia a insegnare shurikenjutsu alla sua classe, dando ai suoi studenti consigli e avvertimenti. Inojin e Shikadai, che sono stati allenati dai propri genitori, riescono brillantemente nell'impresa. Anche Metal Lee manda a segno con successo i suoi shuriken, dimostrando di possedere un'ottima tecnia, ma quando Inojin e Shikadai lo notano, diventa ansioso e all'ennesima dimostrazione delle sue abilità, manca il bersaglio. In seguito all'ennesimo disastro combinato da Boruto, Shino decide di assegnare Boruto, Shikadai, Inojin, Sumire, Metal e Iwabee alla squadra di riparazioni che si sta occupando di ristrutturare il volto di Naruto sulla Montagna dei kage. Dopo un pomeriggio di duro lavoro, Shikadai nota che ormai soltanto Metal deve finire di terminare i suoi lavori, ma quando il ragazzo si accorge di avere tutti gli occhi addosso, conficca talmente in profondità il suo scalpello nella roccia, da causare una frana e ulteriori danni al volto di Naruto. Alla fine della giornata, Shikadai fa notare a Metal che è evidente che commette errori quando è nervoso e che talvolta rende le cose peggiori per gli altri.

Shikadai viene rimproverato da sua madre Temari per essere finito in punizione. Shikamaru non è affatto d'accordo con lei e considera gli sbagli compiuti dal figlio come un'opportunità di crescere come shinobi. Il giorno dopo, quando Shikadai va a scusarsi con Lee, Boruto nota tramite il suo occhio destro, che anche il ragazzo è posseduto dalla stessa oscurità che aveva perseguitato Denki qualche settimana prima. Infatti Metal inizia ad attaccare Shikadai. Boruto e Inojin corrono in suo soccorso e Metal incomincia ad attaccare anche loro, poi insegue i tre attraverso l'Accademia. Shikadai escogita allora una strategia. Metal viene improvvisamente liberato dal controllo dell'ombra, così il giorno successivo, Boruto, Shikadai e Inojin invitano Metal a giocare con loro ai videogiochi per aiutarlo a calmarsi un pò.

Inojin, Boruto, Shikadai, Denki, Iwabee episodio 4.png

Boruto e i ragazzi si preparano a sfidare le ragazze con ogni loro mezzo a disposizione.

Shino proclama una sfida a colpi di ninjutsu tra i ragazzi e le ragazze, che dovranno riuscire a mettere le mani su una bandiera rossa custodita sulla torre dell'Accademia. Sia i ragazzi che le ragazze riescono ad arrivare contemporaneamente sul tetto, così Boruto, che ha rubato un rotolo di evocazione da una camera dell'Accademia, utilizza la Tecnica del Richiamo con l'intenzione di evocare un grosso rospo come quello di Konohamaru e spaventare le ragazze. Invece appare una misteriosa e oscura creatura che, con la sua coda di serpente, getta Chocho giù dal tetto. Boruto, Shikadai e Inojin riescono a prenderla appena in tempo, mentre Konohamaru, arrivato in scena, sconfigge la bestia utilizzando un Rasengan. Nel pomeriggio, Boruto si scusa per avere messo a rischio la vita di Chocho. La bambina però non è offesa, e gli rivela che lentamente i ragazzi stanno iniziando a guadagnarsi la sua fiducia e la sua simpatia. Anche Sarada e Boruto hanno modo di chiarirsi. Facendo pace, i ragazzi invitano le ragazze ad andare a mangiare qualcosa tutti insieme.

Shino introduce alla classe Mitsuki, il nuovo studente che proviene dal Villaggio del Suono e organizza per lui una festa di benvenuto. All'alba del giorno successivo, Boruto, Shikadai e Mitsuki vengono convocati dal maestro Aburame in un punto solitario della foresta che avvolge la Foglia, dubbiosi e incerti su cosa stia per accadere. Quando Shino li raggiunge, i ragazzi notano immediatamente che c'è qualcosa di strano in lui e senza perdere altro tempo, il maestro dà il via alla loro "ultima lezione". Il maestro inizia ad attaccarli e a inseguirli per tutta la foresta utilizzando i suoi insetti. Soltanto collaborando insieme i tre ragazzi riescono a liberare Shino dalla possessione dell'ombra. Più tardi, Shino si scusa per averli attaccati e gli studenti si scusano per averlo ridicolizzato, riconoscendo la sua vera forza.

Shikadai at home.png

Shikadai saluta suo zio Gaara

Shikadai avverte Boruto Uzumaki, deciso a fare uno scherzo, dell'imminente incontro fra i 5 Kage. Al suo arrivo a casa, saluta suo zio Gaara con noncuranza, venendo subito rimproverato da sua madre. Tuttavia scrolla le spalle e chiede di suo zio Kankuro.

Naruto Extra: Il settimo hokage e il marzo rosso

Appresa la notizia dal maestro Shino Aburame che l'esame di diploma dell'accademia sarà la prossima settimana, Shikadai si mostra poco interessato. Più tardi incontrerà con il padre, Boruto intento a nascondersi da una copia dell'Hokage.

Boruto: Naruto the Movie

Nella terza fase degli Esami di selezione dei chunin, nel primo incontro Shikadai sconfigge Yodo, mentre nell'incontro successivo si scontra contro Boruto. Dopo essersi arreso, Shikadai viene nominato vincitore dell'incontro, dopo che Boruto viene squalificato per aver barato durante gli esami.

Descrizione

Aspetto

Anche per quanto riguarda l'aspetto fisico, Shikadai assomiglia a suo padre. Ha gli stessi capelli neri raccolti in una spinosa coda di cavallo. Da sua madre Temari ha ereditato il colore degli occhi e la loro forma.

Carattere

Shikadai è molto simile a suo padre Shikamaru, poiché entrambi trovano noiose tutte le attività. Inoltre non è molto propenso a rispettare le gerarchie, come dimostra nel salutare suo zio Gaara.

Abilità

Non si sa' molto sulle sue abilità ma sembrerebbe in grado di utilizzare la Tecnica del Controllo dell'Ombra. Inoltre come la madre, può usare le Lame di Vento.[1]

Curiosità

  • Prima della nascita di Shikadai, i consiglieri del Villaggio della Sabbia posero il problema che se i suoi zii, Gaara e Kankuro, morissero senza eredi, Shikadai, come discendente del Clan Kazekage, sarebbe diventato il prossimo Kazekage; ovviamente questo metterebbe in crisi il Villaggio della Sabbia in quanto un ninja del Villaggio della Foglia governerebbe il loro villaggio. Fu proprio per questo ragionamento che i consiglieri del Villaggio della Sabbia forzarono Gaara a prendere moglie.[2]

Riferimenti

  1. Boruto volume 2
  2. Romanzo: "Gaara Hiden"

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale