Fandom

NarutoPedia

Tecnica di Confinamento: Sigillo del Diavolo

1 887pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Devilsig.png

Il sigillo del diavolo

  • Nome originale: Fuuin Jutsu: Shiki Fuujin
  • Sigilli: serpente, cinghiale, pecora, lepre, cane, topo, gallo, cavallo, serpente
  • Tipo: sconosciuto
  • Utilizzatori: Hiruzen Sarutobi, Minato Namikaze
  • Descrizione: dopo aver formato i sigilli viene invocato il Dio della Morte che esegue un rituale mentre l'utilizzatore blocca l'avversario di fronte a sé. La divinità può così, attraverso il corpo di chi lo evoca, estrarre l'anima del nemico e sigillarla all'interno dell'utilizzatore. Con l'attivazione della tecnica, una forma spirituale del ninja appare davanti al Dio della Morte. Lo Shinigami spinge il braccio attraverso la forma spirituale del ninja, il suo braccio fuoriesce poi dal corpo reale dell'utilizzatore della tecnica. Questo costringe il ninja a dover essere molto vicino o a dover afferrare il suo avversario. Il braccio del dio afferra l'anima della vittima e la trascina fuori dal corpo. Nel caso del Terzo Hokage che era troppo debole per estrarre completamente l'anima di Orochimaru, il Dio della Morte utilizza il suo coltello per tagliare la porzione dell'anima che ha afferrato. In questo caso le rispettive parti del corpo rimaste senz'anima diventano morte ed inutilizzabili. L'anima o la porzione di essa viene infine sigillata nel corpo dell'utilizzatore, inoltre le anime del ninja e delle sue vittime non potranno mai andare nell'aldilà. Saranno costrette a soffrire nello stomaco del Dio della Morte per l'eternità, in eterno combattimento, senza possibilità di fuga. Il risultato è la morte di entrambi i ninja perché il prezzo da pagare per eseguire la tecnica è la propria vita. La Tecnica può anche essere interrotta prima della sua conclusione per estrarre solo una parte dell'anima del bersaglio e impedirgli solo l'uso di alcune parti del corpo come braccia o gambe.Orochimaru si e dimostrato in grado, indossando una maschera conservata nel tempio degli Uzumaki, di evocare il Dio della Morte e, tagliandosi la pancia, riesce a liberare le anime precedentemente sigillate nello Shinigami: in questo modo riesce a liberare la sue braccia e i precedenti Hokage riuscendo cosi a evocarli tramite l' Edo Tensei. Sembra che questo processo comporti la morte dell' utilizzatore che pero puo reincarnarsi in un altro corpo poiche la sua anima non viene sigillata.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso