FANDOM


Udon Ise

Udon Ise profilo

Udon Ise profilo 1

Udon Ise profilo 2

(伊勢ウドン, Ise Udon)
Debutto
Manga Naruto capitolo 34
Anime Naruto Episodio 20
Film Naruto Shippuden: La Prigione di Sangue
Game Naruto Ultimate Ninja 3
Doppiatori
Seiyu Tomo Shigematsu
Italiano Renata Bertolas
Informazioni
Compleanno 3 Aprile
Sesso Maschio
Età 8-9 (Prima Parte)
11-13 (Naruto Shippuden)
Altezza 127.5 cm (Prima Parte)
142.9 cm (Naruto Shippuden)
Peso 26.5 Kg
Sangue 0
Fedeltà Konohagakure Symbol Villaggio della Foglia
Gruppo Team Ebisu

Team Udon (anime)

Carriera Ninja
Rango Parte I: Studente Accademia
Parte II: Genin
Gaiden: Jonin
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon Water
Tecniche
Tecnica Seducente
Arte Ninja: Candela Nasale

Udon Ise (伊勢ウドン, Ise Udon) è un Jonin di Konoha e, assieme ai suoi compagni Moegi e Konohamaru, un membro del Team Ebisu. Udon è il capitano del Team 5.

Storia

La prima apparizione di Udon avviene prima dell'annuncio dell'Esame dei Chunin, cui parteciperanno Temari, Gaara e Kankuro, anch'essi alla loro prima apparizione. Udon infatti, insieme ai compagni Konohamaru Sarutobi e Moegi Kazamatsuri, quando ancora i tre inseparabili amici frequentavano insieme l'Accademia.

Prima Parte

Durante l'invasione di Konoha messa in atto da Orochimaru e dai ninja del Villaggio della Sabbia, Udon e i suoi compagni vengono protetti, assieme ai cittadini del villaggio, all'interno dei Volti di pietra degli Hokage. Sempre insieme ai suoi compagni, i tre vengono capitanati da Naruto in una missione contro gli altri team dell'Accademia.

Seconda Parte

Saga del Salvataggio del Kazekage

Due anni dopo la partenza di Naruto, Udon è ormai stato promosso a Genin e lo ritroviamo alle prese con una missione troppo semplice, a detta di Konohamaru. Udon è il primo a vedere Naruto di ritorno dal suo allenamento con Jiraiya.

Saga di Hidan e Kakuzu

Appare nuovamente nell'anime mentre Konohamaru mostra la sua nuova versione della Tecnica Seducente a Naruto. Durante questo frangente, Moegi colpisce con forza Konohamaru e Udon si mostra visibilmente preoccupato per la ferita riportata dall'amico.

Saga dell'Invasione di Pain

Durante l'invasione di Konoha da parte di Pain, Udon si trova assieme a Moegi a mangiare dango e, insieme, assistono alle prime esplosioni nel villaggio. I due si recano quindi alla ricerca di Konohamaru e, una volta trovatolo, decidono di mobilitarsi per salvare quante più persone possibili. I 3 poi appariranno mentre aiutano a ricostruire il villaggio distrutto dallo Shinra Tensei di Pain.

Saga della Riunione dei Cinque Kage

Dopo essersi recato nel Paese del Ferro per chiedere al Raikage l'"assoluzione" di Sasuke ed essersi scontrato con Sasuke stesso, Naruto torna al villaggio, ancora in fase di ricostruzione. Ad aspettarlo ci sono Udon, Moegi e Konohamaru, impegnati nella redazione del giornalino e quindi impazienti di intervistare Naruto, l'eroe che ha slavato il villaggio. Tuttavia Naruto, abbattuto per ciò che era successo poco prima, rimanda la sua intervista e i 3 rimangono delusi dal loro eroe. Nonostante tutto, decisi a strappare con la forza a Naruto le parole, si lanciano al suo inseguimento, fallendo miseramente.

Saga della vita paradisiaca in barca

Mentre tutti gli uomini del villaggio sono partiti per combattere contro Obito e salvare il mondo, le donne e i bambini rimangono nel villaggio, che è però possibile preda di avventori senza scrupoli. Mentre si reca a raccogliere funghi, Udon viene assalito da alcune persone. Tuttavia, non è l'unico: infatti anche altre persone affermano di aver visto qualcuno muoversi verso il villaggio da tutti i punti cardinali. Scatta così l'allarme. Dopo aver riconosciuto che 3 persone si erano solo imbattute in un circo itinerante, il villaggio viene assalito da lottatori di sumo intenti a prenderne il potere. Ma tutto si risolve grazie alle donne del villaggio e ai membri del Team Ebisu.

Saga dell'attivazione del Mugen Tsukuyomi

In seguito viene soggiogata dallo Tsukuyomi Infinito insieme ai suoi compagni e agli eserciti alleati. Grazie a un accurato lavoro di squadra che coinvolge anche Sakura, Naruto e Sasuke riescono ad applicare il sigillo a Kaguya (l'ultima evoluzione della Dedacoda), colpendola tutti assieme. La Quarta Grande Guerra Ninja può considerarsi conclusa. Dopo di che Sasuke spezza gli effetti del Mugen Tsukuyomi, liberando gli eserciti alleati dalle illusioni in cui erano imprigionati.

Accademia Ninja

Trascorsi ormai una decina di anni dalla fine della Quarta Guerra, Udon raggiunse il rango di Jonin. Mentre Naruto, il nuovo Hokage, si prepara per il Summit dei Cinque Kage, Udon e Moegi irrompono nella stanza per segnalare un'altra bravata commessa da Boruto. In seguito Udon è messo a capo del Team 5, composto dai tre Genin Denki Kaminarimon, Iwabee Yuino e Metal Lee.

Al team 5 viene assegnato l'incarico di girare un filmino che possa invogliare le nuove generazioni di giovani a intraprendere la carriera di ninja. Iwabee, stanco di continuare a fallire, sta per lanciare nel fiume il suo copricapo della Foglia, ma Metal riesce a fermarlo in tempo. Prima che i due incomincino a litigare, Udon interviene per dividerli a meno che non vogliano rischiare di essere sospesi di nuovo. Arrabbiato Iwabee gli ordina di tacere. In fondo, come può un insegnante che è stato sempre così spettacolare, capire dei perdenti come loro. Udon allora racconta ai ragazzi della sua adolescenza come ninja. Per via del suo scarso potenziale, durante gli anni trascorsi in Accademia, Udon era abituato a considerarsi un perdente, in quanto non era in grado di utilizzare correttamente nemmeno la tecnica della moltiplicazione del corpo. Fallì l'esame di diploma diverse volte, e anche quando riuscì a diventare un Genin, rimaneva sempre un peso per i suoi due compagni di squadra Konohamaru e Moegi. Mente il team 5 si dirige all'ufficio di assegnazione per comunicare la loro dipartita dalla missione assegnata, delle esplosioni attirano la loro attenzione. Arrivati sul posto, i quattro scoprono che il regista ha posizionato degli esplosivi in un palazzo disabitato per girare delle riprese d'azione.

Il team 5 giunge in tempo per salvare il regista e la sua troupe dal crollo. Così mentre i ragazzi procedono a metterli al sicuro, Udon arresta appena in tempo il crollo utilizzando la tecnica che più lo contraddistingue. Udon è infatti in grado di evocare l'elemento acqua attraverso le gocce di muco che gli colano costantemente dal naso. Impastando il muco all'acqua, crea dei rami giganti con i quali evitare che le pareti e i pavimenti dei piani superiori si abbattano su di loro. Tutti rimangono davvero impressionati da questa sua tecnica. I ragazzi comprendono in questo modo che, tutto ciò che hanno appreso all'accademia, non è avvenuto allo scopo di apparire spettacolari e che non sono le persone in grado di apparire al meglio a diventare ninja, ma soltanto quelle che ci impiegano la giusta determinazione. Capendo questo, Udon li loda per il lavoro compiuto, e permette loro di prendere parte all'esame di selezione dei Chunin. Persino Naruto loda il team per il loro ottimo lavoro.

Boruto: Naruto the Movie

Ritenendo i suoi Genin pronti a superare l'esame, Udon li autorizza a prendere parte agli esami di selezione dei Chunin, ospitati proprio a Konoha e ai quali parteciperanno tutti e cinque i grandi paesi ninja.

Descrizione

Aspetto

Durante la prima parte, Udon era un bambino dai capelli castani e gli occhi scuri. Il suo "tratto distintivo" è il muco che gli penzola spesso dal naso. Durante gli anni nell'Accademia, indossa una semplice maglia blu, pantaloni marroni, sandali e un paio di occhiali per mostrare la sua appartenenza al Team Ebisu. Nella seconda parte, risulta molto cresciuto in altezza ed indossa una camicia nera, pantaloni blu e i normali sandali indossati dai ninja. Inoltre, al posto del paio di occhiali, porta il Coprifronte della Foglia.

Carattere

Udon è un uomo molto calmo e riflessivo. Molto spesso appare assonnato e con il naso gocciolante. Ama la matematica, tanto che molto spesso lo si vede svolgere problemi durante le lezioni. Il suo idolo da bambino era Sasuke Uchiha e sognava di poter diventare come lui una volta cresciuto.

Abilità

Ninjutsu

Per via del suo scarso potenziale, durante gli anni trascorsi in Accademia, Udon era abituato a considerarsi un perdente, in quanto non era in grado di utilizzare correttamente nemmeno la tecnica della moltiplicazione del corpo. Una volta divenuto un Genin, dimostrò di essere capace di utilizzare una versione speciale della Tecnica Seducente assieme a Moegi e Konohamaru. Nonostante questo però, risultava essere sempre un peso per i suoi due compagni di squadra. Dieci anni più tardi, Udon si concentrò talmente tanto sui suoi allenamenti da riuscire a diventare un Jonin e a specializzarsi nell'uso dell'Arte dell'Acqua.

Dripping Nose

Più in particolare, utilizzando i fluidi nasali, Udon è in grado di creare una sorgente d'acqua. Può manipolare tale fluido tramite la propria volontà, creando viticci, tentacoli o rami in grado di sostenere o afferrare uno o più oggetti, di qualsiasi forma o peso. L'acqua può inoltre solidificarsi per mantenere la sua forma e integrità, in modo da aumentare la sua funzione di sostenimento e struttura, assumendo inoltre un aspetto cristallino.