Fandom

NarutoPedia

Utakata

1 889pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Utakata [1]
Utakataa.png
(ウタカタ, Utakata)
Debutto
Manga Naruto capitolo 515
Anime Naruto Shippuden episodio 144
Doppiatori
Giapponese Kenichi Suzumura
Informazioni
Compleanno 16 Giugno
Sesso Maschio
Età 26 anni
Stato Deceduto
Altezza 179 cm
Peso 59.5 kg
Sangue B
Forza Portante Saiken (in passato)
Classificazione Forza Portante
Ninja Traditore
Fedeltà Kirigakure Symbol.svg Villaggio della Nebbia
Alterazioni delle Proprietà
Elementi Nature Icon Water.svg
Tecniche
Tecnica delle Bolle di Sapone
Gas Corrosivo

Utakata (ウタカタ, Utakata) era la forza portante di Saiken. Nel manga compare nella quarta grande guerra mondiale ninja, nell'anime è protagonista di una saga interamente a lui dedicata che ne narra le origini e la sconfitta mostrando dunque quella parte che nel manga Kishimoto non introdusse.

Insieme a Naruto Uzumaki, Gaara, Yugito Nii, Roshi e Killer Bee è la sesta forza portante a comparire anche nell'anime, oltre che nel manga.

Aspetto e personalità

È un ragazzo alto dalla carnagione chiara, i capelli lunghi scuri. Kishimoto ha descritto Utakata come un personaggio "affascinante". In passato era un ragazzo molto sicuro di sé, che cercava in tutti i modi di attirare l'attenzione del suo maestro Harusame. L'unica persona in quel periodo con cui aveva un rapporto di amicizia è proprio il maestro Harusame: durante un flashback dello stesso Utakata, si scopre che quando si trovava al Villaggio della Nebbia era anche avventato e non rifletteva prima di attaccare gli avversari. In alcuni casi era molto simile a Naruto e per questo suo maestro Harusame lo rimproverava spesso, ma era felice che il suo allievo stesse bene. Durante la saga dell'origine del Sei Code, Utakata assume una freddezza molto simile a quella di Sasuke Uchiha. All'inizio della serie dimostra subito una notevole indifferenza verso il Team 7, verso Hotaru e il villaggio dei Tsuchigumo. Sebbene si mantenga sempre chiuso in se stesso, la sfiducia di Utakata proviene dal tradimento del suo maestro Harusame, che in passato cercò di ucciderlo. Utakata prova, quindi, molto odio nei confronti del vecchio maestro, e questo lo ha portato a credere che non possa esiste legame tra allievo e maestro. Tuttavia prova un sentimento di amicizia per Hotaru ed è sempre pronto a proteggerla. Si arrabbia molto con Hotaru quando quest'ultima lo chiama maestro.

Storia

Saga del Seicode

Utakata è un giovane ninja appartenente al Villaggio della Nebbia e forza portante di Saiken, la bestia a sei code. Il suo maestro, Harusame, era l'unica persona che Utakata considerava veramente amica, finché improvvisamente lo attaccò e cercò di ucciderlo. Trasformatosi nel sei code, Utakata riuscì ad uccidere Harusame e, subito dopo, si diede alla fuga dai ninja inseguitori. Tuttavia, questi, non tardarono a trovarlo e Utakata venne gravemente ferito. Ricevette soccorso da una giovane ragazza ed erede del Clan Tsuchigumo, Hotaru, che lo portò nel proprio villaggio per accudirlo. Da quel giorno, Utakata rimase nel villaggio della ragazza per sfuggire ai ninja inseguitori.Durante l'attacco dei banditi, Utakata fugge insieme ad Hotaru dal Villaggio dei Tsuchigumo e si allea con i ninja di Konoha, giunti in suo aiuto. Dopo duri scontri con i banditi e il loro capo, Utakata parte per un viaggio insieme ad Hotaru, scegliendo di prenderla come allieva, ma prima necessita del permesso degli ANBU della Nebbia. Giunto nel bosco dove si erano accampati i ninja della Nebbia, Utakata ha un breve scontro con Pain, giunto per catturarlo, e alla fine viene sconfitto e catturato. Poco dopo, portato nel covo di Akatsuki, muore a causa dell'estrazione del sei code dal suo corpo.

Quarta guerra mondiale ninja

Verrà successivamente resuscitato da Kabuto Yakushi insieme agli altri Forze Portanti per l'attacco contro i ninja dell alleanza degli shinobi e attualmente è stato potenziato da Madara durante la notte e adesso possiede sia i tre Sharingan che il Rinnegan così come le altre 5 vecchie forze portanti oltre che insieme a loro il suo gruppo viene ribattezzato come "Nuove Sei Vie della Trasmigrazione".

Capacità ninja

Utakata utilizzava dei jutsu basati sulle bolle di sapone chiaramente derivati dall'arte dell'acqua che è il suo elemento. Nell'anime dimostra di saperle utilizzare per imprigionare gli avversari. Una volta imprigionati i suoi avversari nella bolla, Utakata può anche farli esplodere e quindi ucciderli. Egli può inoltre utilizzare la bolla come mezzo di trasporto. Un'altra tecnica che è in grado di utilizzare, e che insegnerà anche a Hotaru, è la Violenta Onda Acquatica, con cui si espelle un getto d'acqua dalla bocca. Nella battaglia contro i banditi si dimostra estremamente veloce, riuscendo a schivare tutti gli assalti di Nangō, Akaboshi, Benten e Chūshin. Quando Hotaru viene ferita dai ninja inseguitori, Utakata si dimostra molto abile nella conoscenza di alcune erbe mediche, mandando Naruto a cercarle. È riuscito persino a sfuggire alla barriera esplosiva dei banditi, di cui era rimasto vittima. Inoltre Utakata proprio come Killer Bee è una forza portante perfetta o almeno cosi potrebbe sembrare, è in grado di trasformarsi con facilità nel Rokubi,nello specifico Utakata dispone di 3 Trasformazioni.


  • Modalità Bijuu versione 1
  • Modalità Bijuu versione 2
  • Modalità Bijuu ( Rokubi forma completa )


contro Pain si trasforma in modalità bijuu versione 2 ( con sei code ).La sua forza velocità e resistenza sono
Utakata nella modalità bijuu versione due.jpg

Utakata nella modalità Bijuu versione 2

  straordinarie al pari di quelle di Naruto o Bee nelle analoghe trasformazioni.

A differenza dei due sembra inoltre in grado di avere due tecniche in piu, può sputare l'acido corrosivo del Rokubi dalla bocca e inoltre il suo manto puo cambiare colore da rosso a blu. Quando diviene di color blu, egli è capace di assumere forme serpentine e di muoversi e districarsi a velocità inaudità sui corpi degli avversari o le superfici affermandosi nel corpo a corpo tra i piu letali,imprevedibili e micidiali ninja del manga.

Utakata oltre che molto potente è anche certamente superiore ai Sannin Orochimaru e Jiraya proprio come lo era Naruto nella modalità analoga alla sua,inoltre a differenza di Naruto è cosciente di se stesso, puo dunque pensare,fare strategie e usare i suoi poteri di forza portante al meglio. Senza dubbio è mediamente superiore alla maggior parte dei membri dell'organizzazzione alba e alla media dei 5 Kage. Nonostante sia stato sconfitto da Pain va detto che non si era trasformato nella forma completa del Rokubi e non ha avuto l'occasione di usare la teriosfera con cui avrebbe quasi certamente vinto lo scontro, tuttavia la vittoria di Pain è stata dovuta sopratutto a un perfetto gioco di squadra coi suoi 6 corpi,se Utakata se ne fosse reso conto in tempo e avesse avuto tutte le informazioni che ricevette Naruto tramite Jiraya e Kakashi sulle abilità di Pain, avrebbe probabilmente potuto contrastare meglio il suo avversario e avrebbe persino potuto sconfiggerlo, cio in virtù del fatto che Naruto in modalità eremitica molto meno potente di Utakata sia riuscito a vincere contro Pain disponendo di risorse minori di quelle a disposizione di una forza portante.

Quando Utakata cade vittima del controllo di Obito,L'uchiha attraverso i ricevitori di chakra usati anche da Pain li trasmette anche due abilità oculari quali Sharingan e Rinnegan rendendolo di fatto anche piu potente di Naruto e Killer Bee. A dire queste parole sarà proprio Killer Bee specificando che le abilità oculari gli conferiscono un notevole vantaggio in combattimento e che se non fosse per quelle combatterebbero alla pari.

Lumaca a Sei Code

Utakata è in grado di usufruire del chakra della Lumaca a Sei Code in quanto Forza Portante di quest'ultimo. Evoca il chakra normalmente tramite la propria mente, oppure quando lo evoca con le emozioni, quindi inconsciamente.

Utakata utilizza per la prima volta il chakra del demone quando il suo maestro Harusame tenta di dividerlo dal cercoterio e in questa occasione, il Ninja della Nebbia si trasforma immediatamente nel demone, altro fattore che testimonia la sua abilità come Forza Portante.

Durante lo scontro tra Naruto e i quattro banditi, Utakata si infuria perché scopre che Hotaru è stata ingannata e rapita da Shiranami, liberando in questo modo il chakra del demone, facendo allontanare i quattro banditi. La quantità di chakra richiamata è solo una minima parte di quello del demone, infatti il Nukenin non subisce nessuna trasformazione, tranne che per un'aura di chakra rosso che lo avvolge quando è nella fase più potente della trasformazione.

Quando Shiranami perde il controllo del jutsu, che sta per esplodere, Utakata si trasforma nel demone, raggiungendo senza alcuna difficoltà lo stadio finale del Seicode, facendo comparire tutte e sei le code. A differenza di Naruto, Utakata può controllare facilmente il chakra del cercoterio, dato che lo accomuna con Killer Bee.

Come è facile intuire, Utakata, in quanto forza portante, può parlare con il suo Cercoterio nel proprio inconscio. In passato promise di non utilizzare mai più il potere del demone che, oltre ad aumentare il chakra della forza portante, può assorbire l'energia delle varie tecniche utilizzate dagli avversari, cosa molto simile alla "negazione del jutsu" utilizzata dal Mondo dei Preta durante lo scontro con Jiraiya.

Il demone viene estratto nell'episodio 152 da Pain, Tobi, Konan, Kisame e Zetsu. Proprio quest'ultimo afferma che è stato difficile estrarre il demone, in quanto erano solo in cinque.

Riferimenti

  1. Jin no Sho, pag. 37

Inoltre su Fandom

Wiki a caso